Archivio tag | MF

Recensione: Tempo imperfetto di Laura Pellegrini

41OyiwkbDmL._BO2,204,203,200_PIsitb-sticker-v3-big,TopRight,0,-55_SX324_SY324_PIkin4,BottomRight,1,22_AA346_SH20_OU29_

Titolo:Tempo imperfetto
Autrice: Laura Pellegrini
Self Publishing
Genere: Romance M/F
Pagine: 174
Formato: Mobi
Prezzo: € 0,99 su Amazon
Data uscita: 8 settembre 2014

Trama

Flavia è una giovane donna di 22 anni. Vive a Roma ed è una studentessa divisa fra gli studi universitari e il lavoro serale in un Pub. Nella sua vita, così organizzata, sembrerebbe non esserci posto per l ‘amore, ma l ‘incontro con un uomo, proveniente da un ambiente del tutto diverso dal suo, le sconvolgerà l ‘esistenza. Nasce una passione che porterà i due a vivere una storia tormentata, in una sequenza di colpi di scena fra l ‘Italia e l ‘Inghilterra. Con uno stile incalzante e coinvolgente, l autrice ci descrive il delicato momento di un ‘età immatura, fatta di leggerezza, rivendicazioni e voglia di affermare se stessa, ma allo stesso tempo fatta anche di dubbi, di paure, di scelte laceranti. Nel racconto si muovono molti personaggi che avranno un ruolo cruciale nelle decisioni di Flavia e che creano tensioni e sorprese continue nello sviluppo della trama. Viaggi, passioni, tradimenti, litigi, terranno il lettore inchiodato alle pagine fino all ‘inaspettato finale.

Recensore

10320561_693321777445029_8078448822605007019_n

Finalmente ho finito di leggere questo romanzo. Mi ha subito catturato poiché l’autrice ha cercato di toccare un tema molto frequente al giorno d’oggi: la paura di essere abbandonati. Spesso sono i figli delle persone separate, come nel caso la nostra Flavia, a soffrire di questo disagio. Per loro anche il più banale sentimento di affezione può essere considerato come una debolezza. Flavia ha sofferto in silenzio questa sindrome di abbandono, e ogni qualvolta sta per mettersi in gioco che fa? Scappa. David un personaggio davvero singolare, contorto, arrogante e sicuro di sé. Doppia vita, doppia personalità, infine si è rivelato un gran codardo. Pollice in su per il personaggio di Marco: oddio fin dalle prime pagine ho capito che il suo atteggiamento scazzato e prepotente nascondevano qualcosa di più. La storia merita attenzione anche se la figura della protagonista a tratti potrebbe essere travisata poiché appare una donna insicura pronta a spalmarsi nelle braccia del primo che le capita, invece vuole solo essere amata.

4 stelle

Editor

Sirena

Annunci

Emozioni Triskell Edizioni in libreria

O0pP2pqVEra il 1° febbraio del 2013 quando Barbara Cinelli ha dato vita alla Casa Editrice Triskell Edizioni Digitali. Il romance M/M non era ancora conosciuto da molti, ma essendo lei per prima una lettrice incallita del genere ha ben pensato di gettarsi in questa avventura che a distanza di solo due anni sta conquistando l’approvazione di molte più persone di quante  lei stessa credesse.

La Triskell nasce per il digitale, certo, ma non solo. A grande richiesta delle lettrici e dei lettori Barbara ha ben pensato di dare ascolto al coro di voci che reclamavano: VOGLIAMO IL CARTACEO.

Per chi segue da sempre la Casa Editrice sa che nel loro catalogo può trovare una vasta scelta di romanzi sia M/F che M/M, molti generi per tutti i palati, sul loro sito è possibile scaricare in vari formati: MOBI- Epub- Pdf.

Ma… leggere il proprio romanzo preferito in cartaceo, vogliamo mettere? Non c’è paragone e quindi… nella speranza di fare cosa gradita, vi mettiamo di seguito i titoli attualmente disponibili in carta stampata e in vendita su Amazon store.

Romanzi MM

Un po’ santi e un po’ peccatori di Marie Sexton

Spazio di tenebra di Marie Sexton

Legato di Marie Sexton e L.A Witt

L’uomo perfetto di  L.A Witt

Fidanzato di scorta di River James

Hope di Lisa Worrall

Una tata per Nate di Lisa Worrall

Il posto di Harry Quattrozampe di Sue Brown

The scar- completo di Erin E. Keller

Eri come sei di Erin E. Keller

Jerry è meglio di Erin E. Keller

Fiducia cieca di N.R. Walker

Il fantasma dai calzini gialli di Josh Lanyon 

Ombre fatali di Josh Lanyon

Scartando Hank di Eli Easton

Tutta colpa del vischio di Eli Easton

Come un libro aperto di Viola Lodato

Nuvole di S.M. May

Romanzi M/F

Alan Smith di C.J. Martin

Sono solo un marinaio di Patrizia Ines Roggero 

Vite sospese di Alessia Litta

Perché proprio a me di Stella Bright 

L’uomo che attraversò il tempo per me di Francesca Borrione 

Amber di Antonella Arietano

I talenti delle fate di Antonella Arietano 

L’altra faccia della luna di Laura DB 

Una ragazza come me di Sara Tricoli

Storia d’amore con delitti di  Mery Lambert

Il Re di picche e la Regina di cuori di Angelica Cremascoli

Anime di sangue Vol. 1 di Malia Delrai

Altri titoli presto disponibili

Recensione: Stupido amore di Jessica Spencer

519Kup7FhAL._SL160_PIsitb-sticker-arrow-dp,TopRight,12,-18_SH30_OU29_AA160_

Titolo: Stupido amore
Autrice: Jessica Spencer
Self Publishing
Genere: Romance M/F
Pagine: 158
Formato: Mobi
Prezzo: € 0,99 su Amazon store
Data uscita: 27 gennaio 2015

Trama

Emma è delusa dall’amore, da quando Marco l’ha lasciata senza una spiegazione, si finge un’altra: Fiamma, una donna sicura di sé e trasgressiva che cerca rapporti carnali freddi e superficiali. Il suo cuore ormai non prova più emozioni, solo attraverso il corpo può sentire ancora qualcosa.
In chat conosce Diego, che sembra voler divertirsi come lei e tra i due nasce una relazione fatta di notti infuocate e giochi erotici. Ma Diego è diverso dagli altri, sembra riuscire a scalfire la sua corazza e a capirla più di quanto dovrebbe… le entra nella pelle, diventa marchio indelebile dei suoi sogni proibiti e le sconvolge i sensi, facendole riscoprire la sua femminilità e rendendola più audace e sicura.
Tra battibecchi, risate, lacrime, sesso sfrenato e segreti inconfessabili, i due protagonisti saranno costretti a guardarsi dentro e a conoscere una parte di sé mai rivelata a nessuno. Un romanzo psicologico di crescita in cui Emma imparerà, sbaglio dopo sbaglio, a lasciarsi andare alle emozioni e a donare tutta se stessa.
Perché l’amore fa fare cose stupide ma è in grado di rendere tutto meraviglioso.

Recensore

10320561_693321777445029_8078448822605007019_n

Il libro non è male, l’unica cosa forse che non mi è piaciuta è l’evolversi della storia tra i due protagonisti. Le cose sono state un po’ troppo affrettate, lei sola e disperata si lancia in una chat erotica in cerca solo di sesso, lui dopo una forte delusione (che l’autrice spiegherà solo alla fine di libro) usa le donne solo per piacere. Dal loro primo incontro, Emma alias Fiamma, per lui è come le altre, tanto che la condivide con il suo coinquilino. Poi qualcosa sembra cambiare tra i due. Perché Diego la considera diversamente? Per me resta un grande mistero. Nonostante la situazione poco sviluppata tra il Dio del sesso ginecologo (questo imprevisto merita una stella) e la povera commessa, ho adorato alcuni momenti romantici tra di loro davvero magici. Un in bocca al lupo per l’autrice, nella speranza che sappia ascoltare anche le critiche costruttive in modo da non ripetere gli stessi errori.

Voto

3 stelle

Editor

11081281_691738044270069_27299941738044169_n

Prossimamente: Pure Revenge di Anya M. Silver

Anya M. Silver è una giovane autrice conosciuta grazie a Efp, sito dove erano state pubblicate le prime puntate di questo affascinante romanzo che verrà presto pubblicato.  Personalmente, trovo lo stile di Anya molto, molto intrigante e dire che sono curiosa di conoscere il futuro di Sybille, Rev e i miei amati Kink e Jay, è poco.

11102741_10205512209901220_3020950156900982716_n

 Titolo: Pure Revenge
Autrice: Anya M. Silver
Serie: Lethal Men Series vol. 1
Genere: Erotico- Dark M/M- MF

Trama

Sibylle e Jay si ritroveranno faccia a faccia con due uomini che incarnano il loro passato e determineranno il loro futuro.

 Sibylle, giovane e bella cameriera dall’animo dolce e vulnerabile, in una fredda notte di novembre viene aggredita da uno sconosciuto. Un uomo misterioso correrà in suo aiuto, ma la ragazza è all’oscuro delle reali intenzioni del suo salvatore e

si renderà conto troppo tardi di essere caduta dalla padella alla brace.

Rev conduce una vita fatta di sangue e violenza; tormentato da un traumatico passato, vive per un unico scopo: la vendetta.

Sibylle, intrappolata in un incubo alla completa mercè di Rev, deciso a punirla per un motivo a lei ignoto, si ritroverà ben presto a fare i conti con un uomo ben più letale e sadico di quanto avesse mai potuto immaginare e comincerà a mettere in dubbio la sua stessa sanità mentale.

 Chi è davvero Rev? Quali sono le sue reali intenzioni? Perché la odia? Riuscirà ad uscirne viva?

Ma lui non è l’unico, incombente pericolo.

Insieme a Rev, anche un altro uomo, Kynk, è ritornato nella piccola cittadina del Wyoming dove vivono i due giovani, ed è intenzionato a mettere a soqquadro la vita di Jay, il migliore amico di Sibylle.

 I due ragazzi hanno alle spalle un passato fatto di dominazione e sottomissione, pericolo e attrazione.

Ma questa attrazione è pericolosa soltanto per il giovane e spensierato Jay?

Recensione: Lasciati amare di Jeky Emme

51OIvP9rruL._BO2,204,203,200_PIsitb-sticker-v3-big,TopRight,0,-55_SX324_SY324_PIkin4,BottomRight,1,22_AA346_SH20_OU29_

Titolo: Lasciati amare
Autore: Jeky Emme
Editore: Self Publishing
Genere: Romance M/F
Pagine: 226
Formato: Mobi
Prezzo:  € 0,99 su Amazon
Data uscita: 16 gennaio 2015

11083842_696104187166788_7070588018064752165_n

Voi ci credete nel colpo di fulmine? Nell’amore a prima vista? Io no. Credo nelle botte in testa, di quelle date bene e che ti fanno perdere la memoria, ma nell’amore no. Non esiste e non piomba nella vita all’improvviso, non nella mia almeno. La mia vita è organizzata alla perfezione, so cosa devo fare tra cinque minuti e so dove mi troverò tra dieci anni. Ogni punto, ogni attimo è segnato e organizzato con una perfezione maniacale, nella mia vita non sono ben accetti gli imprevisti e le novità. Sono l’ansia fatta persona, ho un mondo di emozioni in contrasto tra loro e ho abbandonato una vita cucitami addosso come un vestito troppo stretto per fare l’unica pazzia di tutta la mia vita: ho lasciato il mio fidanzato la sera dei festeggiamenti per il nostro fidanzamento e ho realizzato il mio unico sogno, diventare una pasticcera. Tutto scontato, penserete, ma io sono Chloe il cui cervello e cuore sono divorziati e si rifiutano di comunicare tra loro. Volete essere voi i miei avvocati per farli riappacificare? Nessun volontario? Grazie, tutti molto gentili eh… Nella mia nuova vita, quindi, nulla è scontato e nemmeno i miei progetti. Ho imparato a mie spese che niente va come programmi e se in un ristorante incontri un paio di occhi verdi e un sorriso con le fossette allora forse l’infarto è davvero vicino. Avete presente il cuore che impazzisce, le voci intorno che sfumano, tutto diventa ovattato e le mani che sudano? Quelli sono i tipici sintomi da infarto giusto? Non potrebbe essere altro. Se aggiungiamo alla mia nuova vita la mia vecchia amica pazza, un incontro che non ho più scordato, il profumo della vaniglia, l’impronta di una piuma, un po’ di romanticismo e la mia vena ironica, allora forse i miei progetti vanno davvero in fumo… o forse no. Se vedete troppo fumo e le fiamme sono troppo alte, per favore, chiamateli voi i pompieri.

 Recensione:

10320561_693321777445029_8078448822605007019_n

I libri sono il cibo della mente e dopo un’attenta riflessione oggi ho deciso di parlarvi di “Lasciati amare” di Jeky Emme. Romanzo rosa al terzo posto nella classifica gratuita di Amazon. Insomma cosa induce i lettori a scaricarlo? Ho letto il libro in poche ore e nonostante gli innumerevoli cliché trattati è stata una lettura piacevole. In fondo ogni scrittore cerca di rigirare gli stereotipi rendendoli indimenticabili. In questo l’autrice ha strutturato benissimo il protagonista maschile del romanzo. La storia presentava tutti gli elementi per invogliare il lettore a saperne di più, ma leggendo ho riscontrato che il personaggio principale era un po’ deludente. Chloe è una ragazza che fa saltare “letteralmente” i nervi. Sempre così perfettina, calcolatrice e maniaca del controllo! Si è ribellata ai suoi ma nonostante ciò programma ogni istante della sua vita come una tabella di marcia. Qualsiasi donna dopo essersi sacrificata si sarebbe presa una pausa un po’ “selvaggia”. Il suo carattere altalenante e la continua lotta tra cervello e cuore mi hanno mandato in pappa il cervello. Ho dovuto faticare un bel po’ per immedesimarmi nei suoi panni. Una cosa però non mi è chiara: da cosa nasceva questo disturbo? Perché voleva avere tutto sotto controllo? Troppo banale come giustificazione “non amo gli imprevisti”, nessuno li ama, avrei motivato diversamente questo disturbo maniacale ossessivo. Lo stile fresco e sbarazzino dei suoi squarci di vita però mi hanno piacevolmente allietata, ripagando la mia attesa con lui, l’idolo di ogni donna: Brian. Bello, affascinate… Insomma un seduttore nato! Anche lui costretto in un fidanzamento forzato, con una madre che gli alita continuamente sul collo. Donna meschina e subdola capace di tentare qualsiasi strada pur di fermare suo figlio. Un personaggio grintoso e pieno di risorse, capace di rivoltare mezzo mondo per la donna che ama. Molto carina l’idea di usare lo stile del diario, in questo modo il lettore sembra insinuarsi nella testa dei protagonisti e vivere in prima persona i loro sentimenti. Devo dire che l’idea di dar spazio ai pensieri di entrambi i protagonisti sia il punto di forza del romanzo, almeno così è possibile confrontare due realtà completamente diverse.

Voto:

3 stelle

 Editor:

11081281_691738044270069_27299941738044169_n