Archivi

Recensione : The Protector di Jody Ellen Malpas

Titolo: The Protector
Autrice: Jody Ellen Malpas
Genere: Romance Erotico
Editore: Newton Compton Editori
Prezzo : € 5,99 ebook – € 8.42 cartaceo
Uscita: 02 Marzo 2017 cartaceo -ebook

La gente pensa di sapere chi è Camille Logan: una figlia di papà, bella, viziata e con un conto in banca che le permette di fare la vita che vuole. Ma Camille ha deciso di liberarsi dai legami familiari e di cavarsela da sola. Proprio quando tutto sembra andare per il verso giusto, però, le conseguenze di alcuni affari intrattenuti da suo padre con persone senza scrupoli minacciano la sua serenità. In bilico tra risentimento e paura, Camille deve anche proteggersi dai sentimenti burrascosi che le suscita l’ex cecchino pagato dal padre per difenderla…

Jake Sharp ha commesso un unico errore sul lavoro, e le conseguenze sono state devastanti. Da allora ha giurato a se stesso che non accadrà mai più nulla di simile.

Quando ha accettato l’incarico di guardia del corpo di Camille Logan, pensava si trattasse di un lavoretto semplice, ma si sta rendendo conto di essersi sbagliato. Ben presto il lavoro e i sentimenti si accavallano e, nonostante Jake conosca il rischio che si annida dietro questa ambiguità, Camille gli sta facendo perdere la lucidità, e per un militare questo è inaccettabile…

 

Recensore & Progetto grafico 

Benvenute, bentrovate, benarrivate.
Oggi vi parlerò del nuovo libro della straordinaria Malpas.
Lo ammetto, inizialmente mi stavo arrabbiando perché questo libro non mi aveva preso per niente, il che è strano, perché in genere la Malpas mi scatena un sacco di emozioni, sia in negativo che in positivo, ma all’inizio di questo nada, calma piatta. A un certo punto però: BOOOM! Eccola la Malpas, in tutto il suo splendore, in tutta la sua magnificenza!
Un libro di una bellezza e di un’intensità pazzesca. Cosa si può dire, un libro che ti scuote nelle viscere.
Gli opposti che si respingono e si attraggono, due personaggi agli antipodi che si incastrano perfettamente. Amo la scrittura della Malpas: adoro questa donna e i suoi personaggi.


Cami, la nostra protagonista, a primo acchito può sembrare la classica ragazza ricca, bella e con una vita glamour da morire, figlia di papà e, per non farci mancare nulla, anche modella affermata ma con una voglia di emancipazione e una voglia di rivalsa nei confronti di chi la vede come una delle tante ragazze ricche e vuote, con un passato fatto di eccessi e la ricerca di una rivalsa nei confronti della vita.
Poi c’è Jake, l’emblema del maschio alfa, ex cecchino, bello da togliere il fiato, la classica guardia del corpo tutta d’un pezzo ma con un passato che vuole cancellare e rinnegare e con un dolore che non lo abbandona mai.
Un mix letale e ben assortito, scritto con quella maestria e quella spudoratezza che solo la Malpas mette nei suoi libri.


Se pensate che qui ci siano dei maniaci del controllo, alla Jesse o alla Miller per intenderci, vi sbagliate di grosso. Questo libro va oltre le apparenze, va oltre le scene di sesso ben descritte, va oltre l’immaginabile.
Questa è la mia opinione ma si sa, i libri della Malpas o si “odiano” o si “amano”.

Nessuna via di mezzo, nessuna sfumatura, niente.

Perché la Malpas è così e questo la rende unica… e meno male!!!

Voto : 

Editing : 

Recensione : Vento dei Caraibi di Tiana Leone

Titolo: Vento dei Caribi
Autore: Tiana Leone
Casa Editrice: Emma Books
Collana : Vintage
Genere: Romance Storico
Formato: ebook (epub)
Prezzo : € 4.99
Data d’uscita: 09 Novembre 2016
L’ebook è in vendita online su Bookrepublic, Amazon, Kobo, Apple e su tutti gli altri store.

Londra, 1700. A un passo dalle nozze, Jada Bentley scopre una macabra verità sul suo futuro marito, un segreto che può costarle la vita. Determinata a far saltare il matrimonio e con una ricca eredità a disposizione, decide di salpare per il Nuovo Mondo.

Ma imbarcarsi con l’inganno si rivela presto una scelta poco saggia, soprattutto quando Jada scopre che il capitano della nave è il freddo e autoritario Devan Ashton, corsaro al servizio di Sua Maestà re Guglielmo. Devan non è abituato a farsi imbrogliare, Jada non è abituata a cedere.
Un viaggio mozzafiato che vi porterà dalla Londra degli Stuart alle sontuose ville di Charles Town, fino agli esotici scenari giamaicani nel cuore dei Caraibi, in un crescendo di avventura e passione.

Recensore : 

Ciao a tutti, oggi vi parlerò del libro di Tiana Leone: Vento dei Caraibi.
Parliamo di uno storico, dove ci sarà sofferenza, libertà, debolezze e amore.
Jada cresciuta in mezzo alla ricchezza, perde la madre da piccola ma vive con un padre che la ama. Purtroppo gli eventi sono contro di loro e, dal giorno del suo sedicesimo compleanno, Jada si ritrova costretta a sopportare le angherie della zia. Rimasta orfana, apetta di arrivare ai suoi ventun’anni per avere la sua libertà. A causa di un susseguirsi di eventi Jada capisce di dover scappare per non soccombere alle decisioni prese da altre persone.

Fugge dalla casa della zia e riesce ad imbarcarsi sulla BlackLion, del Capitano Ashton, soprannominato “Occhi di ghiaccio”.
Anche a bordo Jada si trova a dover sopportare molte avversità. Si ritrova in mezzo a ottanta uomini e deve tenere la sua identità nascosta.
Lavora sulla nave e non si scoraggia.
Si dimostra una donna forte, intraprendente, e poiché al cuore non si comanda piano piano si rende conto di esser attratta dal bel capitano, nobile pure lui, che rinnega i suoi nobili natali per solcare il mare.
Tiana è stata molto brava a parlare delle località esotiche nelle quali sbarcheranno i nostri personaggi.
La trama di questo libro parla di inganni, tradimenti, rapimenti e non si ha il tempo per riprendersi da un avvenimento che succede subito qualcosa di più pericoloso.

Nonostante tutto, si vede il loro amore fiorire, anche se all’inizio, a causa di tutti i personaggi che intersecano le vicende della nostra coppia, si arriva alla fine libro che non si vede l’ora di sapere come si concluderanno le vicende.
Premetto che il libro mi è piaciuto molto, però mi sarebbe piaciuto anche sapere alla fine di più sulla loro vita insieme. Comunque va bene anche così.
Alla prossima.

Voto : 

Progetto grafico :

Editing : 

 

Recensione : Real love di Silvia Ami

Titolo: Real Love
Autore: Silvia Ami
Casa Editrice: Emma Books
Collana : Comedy
Genere: Romance Contenporaneo
Formato: ebook (epub)
Prezzo: € 4.99
Data d’uscita: Febbraio 2016

A capo della produzione di un nuovo reality dedicato alla pasticceria, Emma Ferrari non può esimersi dal coinvolgere Massimiliano Allegri, uno degli chef più amati dai telespettatori e il più detestato da lei. Come se non bastasse, Max non sarà l’unica star del programma: a contendersi l’attenzione delle massaie (e non solo) ci sarà anche l’affascinante Andrea Delmonaco, solare artista dello zucchero e inguaribile dongiovanni.

E così, tra una riunione e l’altra, tra prove in studio e serate passate ad accontentare i capricci delle star, i tre si ritrovano a passare parecchio tempo insieme, ben oltre l’orario di lavoro.

E mentre le difese di Emma iniziano a vacillare, le attenzioni del fascinoso Andrea e le premure dell’ombroso Max fanno breccia nella sua corazza.

 

Prima che le cose si complichino Emma dovrà prendere una decisione: scegliere l’angelo o il diavolo dello zucchero?

Recensore & Progetto grafico: 

Bentrovate amiche lettrici. Con immenso piacere oggi vi parlo del libro di Silvia Ami, una scrittrice di casa nostra e una grandissima rivelazione made in Italy.
Un libro veramente avvincente e divertente, ricco di allegria, di incomprensioni e di gag divertenti.
Un libro freschissimo che si divora pagina dopo pagina. Si percepisce che Silvia si è divertita scrivendolo, e lo ha scritto in maniera egregia. Ogni pagina è una sorpresa, il libro scorre fluido. Difficile staccarsi da queste pagine, le cui scene sono descritte alla perfezione e noi lettrici non possiamo far altro che immergerci in questa lettura piena e ricca.
C’è tutto: amicizia, amore, gioia, dramma, insicurezza, vitalità e allegria, “boiadiunmao” è troppo bello!
Da una parte abbiamo lei: Emma. Una ragazza con gli attributi, che non vuole farsi calpestare, che ha fatto tanta gavetta per arrivare dov’è ora, che ama i tacchi alti e Harry Potter, che ha sofferto per anni per un’incomprensione, che è tanto forte quanto fragile.
Dall’altra parte c’è lui: Max Allegri. Chef di successo, uomo tutto d’un pezzo e con una ironia tutta sua, forte e sincero, onesto fino in fondo, a costo di essere duro e mal interpretato. Una critica la devo fare, però. Con tutti i nomi che c’erano proprio Max Allegri?!? (Scusa, ma io sono milanista!)
Anche i personaggi di contorno sono fantastici, ben descritti. Sono delle spalle eccezionali che rendono unica questa lettura nel suo genere.
Devo dirlo: quando ho finito di leggere ero tutta felice e sorridente. Adoro i libri da cui traspare l’ironia. Adoro i libri che traboccano sentimenti senza essere troppo smielati e sono poche le autrici che riescono ad avere il giusto equilibrio.

Qui questo equilibrio c’è.


Nella mia vita sono entrati altri due amici “di carta”, perché Emma e Max sono entrati di diritto nella cerchia degli amici, infatti rileggerò le loro gesta molto volentieri, perché è un libro che non ti stanca e non ti annoia.

 

 

Mi auguro lo abbiate già letto e, se non lo avete ancora fatto, dico: “boiadiunmao” cosa state aspettando?

Voto :

Editing :

 

Recensione : Un amore a cinque stelle di Manuela Chirottino

Titolo: Un amore a cinque stelle
Autore: Manuela Chiarottino
Genere : Romance Contenporaneo
Casa editrice : Triskell Romance
Collana: Pink
Pagine: 105
Formato: pdf, epub, mobi
Prezzo : 3,49 €
Data di pubblicazione: 18 Novembre 2016
Premi: vincitore concorso “Fiori d’acciaio”
ISBN: 978-88-9312-136-1

Adele è una donna in carriera, decisa e risoluta, che non pensa all’amore. Almeno fino al giorno in cui incontra Matteo.
Tutto sembra andare per il meglio tra loro, ma Adele sarà presto costretta a fare i conti con il suo passato, con una sorella in difficoltà che ha bisogno del suo aiuto e con il destino che si accanisce contro la sua storia d’amore con Matteo.
Ma Adele è una donna forte intenzionata a prendere in mano la sua vita e a dare nuova speranza a chi le sta accanto.

Recensore & Progetto grafico :

È un libriccino molto piccolo (appena 104 pagine) e l’ho letto tutto d’un fiato. Sinceramente non mi
aspettavo molto, ma è stato abbastanza piacevole da leggere.

Ha tutte le caratteristiche del classico romance ma con qualcosina in più.  Mi è piaciuto moltissimo il personaggio di Adele, molto girl power,
non ha paura di dire quello che prova, che sia qualcosa di romantico o che sia qualcosa di forte.

Dall’altro lato non mi è piaciuto molto il personaggio maschile, Matteo. Forse troppo poco caratterizzato, non sappiamo molto di lui o della sua famiglia.

Il rapporto tra le sorelle poteva essere sviluppato un po’ meglio ma comunque in cento pagine si riesce a capire abbastanza bene tutto quello che è successo prima.

Per le prime cinquanta pagine era il solito romance, ma dopo c’è il colpo di scena che smuove un po’ le cose e ti invita a continuare.

Non avevo mai letto nulla dell’autrice e devo dire che il suo stile mi è piaciuto.
Molto semplice, lineare e soprattutto in linea con il suo stile romance.

Questo mi ha piacevolmente colpito.

Sicuramente non è il mio libro romance preferito, ma è stato davvero piacevole leggerlo.

Voto : 

Recensione : Love song di Greta Cerretti

lovesongcover

Titolo: Love song
Autore: Greta Cerretti
Casa Editrice: Emma Books
Collana : Cocktail
Genere: Romance contenporaneo
Formato: ebook (epub)
Prezzo : 4.99 
Data d’uscita: 5 Ottobre 2016
L’ebook sarà presto in vendita online su Bookrepublic, Amazon, Kobo, Apple e su tutti gli altri store.

Trama

Elena passa le sue giornate a godersi il lussuoso appartamento romano del fidanzato Luca e a fare shopping con la sua migliore amica Giulia, una “valanga fragile” con un passato da anoressica alle spalle. Luca però è un uomo taciturno, tutto preso dal suo lavoro di chirurgo nella clinica privata del padre. Basterà poco perché Elena, insoddisfatta e annoiata, si lasci incantare dal fascino rock di Andrea e ingaggiare come cantante nella sua band, ignorando le pungenti ammonizioni della sua voce interiore. Ancor meno per mandare in fumo il progetto di matrimonio con Luca e ritrovarsi al verde, senza un uomo, senza lavoro e con un’amica nei guai. E adesso? Inventarsi una vita e cercare la propria vocazione non sarà facile per questa moderna anti-Cenerentola. E chi lo sa, magari dietro al principe azzurro che aveva idealizzato Elena potrebbe scoprire un uomo, con le sue debolezze, e una seconda chance da cogliere al volo.

Recensore : 

Rosy

Elena è una ragazza bella, giovane e annoiata dalla vita che sta conducendo. Luca è il suo fidanzato, chirurgo.
Elena convive con Luca ma si sente sola perché lui, a causa del suo lavoro, passa molto tempo in clinica. Luca cerca di convincere Elena a trovarsi un lavoro, sperando di darle una motivazione nella vita che non sia lo shopping.
C’è anche Andrea, l’amico e musicista. Dopo un serrato corteggiamento di Elena, la fa diventare vocalist della sua band e ottenuto ciò che vuole, cioè far separare la coppia, cambia e diventa freddo e distaccato. C’è Giulia, la migliore amica di Elena. Lei è innamorata di Andrea con cui ha problemi e litigi e, tra gelosie e liti, i due si allontanano. C’è anche Paolo, l’amico di Luca, che tra una seccatura e l’altra, aiuterà Elena fino a metterla nuovamente sulla retta via e a trovarle un lavoro.
Elena si ritrova sola, tra la perdita di Luca, le cazzate di Andrea e i litigi di con Giulia, e viene soccorsa dalla cognata che l’aiuta a realizzare il suo sogno: quello di cantare. Inizia a cantare in un piano bar, inizia a lavorare con Paolo e cerca di riconquistare Luca. Dovrà rimboccarsi le maniche per ottenere nuovamente l’attenzione dell’uomo che ama e il rispetto per se stessa.
Libro molto carino e scorrevole consigliato.

Voto : 

3 stelle e mezzo

Editing : 

Lady Kant.jpg

Recensione : La grande fuga di Susan Elizabeth Phillips

la_grande_fuga-cover

Titolo: La grande fuga
Titolo originale : The great escape
Autore: Susan Elizabeth Phillips
Traduttore : Laura Scipioni
Serie : Wynette Texas
Genere :Romance contenporaneo
Editore : Leggereditore
Formato: eBook/cartaceo
Prezzo: € 6 ,99 ebook – € 12.67 cartaceo
Data d’uscita : 27 Ottobre 2016

Trama

La madre di Lucy Jorik è tra le donne più famose al mondo. Per questo Lucy è abituata a tenere un comportamento che non metta mai in imbarazzo la sua famiglia… Almeno fino al giorno in cui la combina davvero grossa. Invece di dire “sì” all’uomo più perfetto che abbia mai conosciuto, fugge dall’altare e salta in sella a una moto sgangherata guidata da uno sconosciuto dall’aspetto rude che non potrebbe essere più estraneo alla sua esistenza privilegiata. Nella casa di lui, su un’isola dei Grandi Laghi lontana anni luce dagli agi della sua vita precedente, Lucy spera di trovare una nuova direzione e di scoprire i segreti di quell’uomo che non rivela niente di sé ma che, ne è certa, nasconde qualcosa di profondo e doloroso. Quello che sicuramente scoprirà, mentre le calde giornate estive si susseguono fra brezze profumate e tempeste improvvise, sarà una passione che potrebbe cambiare la sua vita per sempre…

Recensore :

Princesse Belle

 “La grande fuga” di Susan Elizabeth Phillips è la storia di Lucy, la figlia adottiva del presidente degli Stati Uniti, è proprio per questo, che questa donna è sempre stata sotto gli occhi di tutti e si è sempre dovuta comportare in modo irreprensibile, per non far sfigurare i suoi genitori.
Il romanzo inizia con la nostra eroina che fugge fuori dalla chiesa con tanto di abito da sposa (più o meno) per non sposare il perfettissimo Ted Beaudine.
Fuori dalla chiesa incontra un uomo su una moto che, seppur controvoglia, le dà un passaggio. Lucy lascia Ted, la sua famiglia, la sua migliore amica, le loro aspettative, per poter ritrovare se stessa e la sua libertà, soprattutto lontano dalle limitazioni che una vita sotto i riflettori le ha sempre dato.
Panda (il motociclista) è un taciturno e anche un po’ rozzo e i due passano le due settimane successive a battibeccare fino a quando… leggete!
A questo punto i due si allontanano e, il romanzo della Phillips non appare più una “fuga”, quanto un “ritorno”. Si tratta di “ritrovare” il porto sicuro di Lucy, ovvero ritrovare Panda.
Fino a questo punto il romanzo non mi ha entusiasmato come tutti gli altri romanzi di di Susan Elizabeth Phillips. Diciamo la verità: Lucy non mi è piaciuta proprio, poi però l’autrice si è ripresa con il classico colpo di romance e tutto è tornato normale, per così dire.
Non posso dire che questo libro sia tra i miei preferiti ma Susan Elizabeth Phillips mi piace sempre e comunque.

Voto : 

3 stelle e mezzo

Editing :

Lady Kant.jpg

Recensione : Nadir di Paola Gianinetto

covernadir

Titolo: Nadir
Autore: Paola Gianinetto
Serie: Principi Azzurro Sangue
Casa Editrice: Emma Books
Collana : Shadow
Genere: Paranormal romance
Formato: ebook (epub)
Prezzo: € 4,99
Data d’uscita: 25 Gennaio 2017

Trama

Nadir Azrel Ikdayen è un distillato di odio e vendetta. Vampiro membro del Consiglio degli Antichi, è un killer freddo e spietato che da secoli dispensa morte in silenzio, un’ombra tra le ombre dell’effimera esistenza umana. L’unica donna con cui danza è la signora con la falce; le uniche emozioni che conosce sono il desiderio e il possesso, perché nella sua oscura esistenza non c’è posto per l’amore. Quando incontra Rayane, ballerina brasiliana che si esibisce in un locale di striptease, Nadir rivede in lei la bambina che secoli prima aveva perso la vita per causa sua, la piccola umana che aveva restituito un cuore al Capitano Nero per poi portarglielo via morendo. Quella per cui aveva giurato di essere un dio. La passione per la vita di Rayane, il suo coraggio e la sua determinazione non hanno alcuna speranza di far breccia nell’animo di un essere votato alla violenza, capace soltanto di annientare, dominare, sottomettere. A meno che il potere dell’amore, così grande da spingerla all’estremo sacrificio, non sia abbastanza forte da regalare un nuovo cuore a chi ha perduto il suo per sempre.

Recensore : 

Rosy

Ciao a tutti, oggi vi parlerò del quinto libro di Paola Gianinetto, Nadir, uno dei nove Antichi della saga Principi Azzurro Sangue. Per chi non avesse letto i precedenti vi consiglio di farlo, ne vale davvero la pena.
Nadir, uno degli Antichi, uno dei vampiri più potenti che ci sia, un killer che uccide a sangue freddo, spietato, che però aiuta bambini e ragazzi in difficoltà che vengono rapiti o rischiano la loro vita a causa di altri. Molti secoli indietro perde l’unico essere umano che non ha paura di lui, anzi la piccola pensa che lui sia un Dio venuto a salvarli. In quel secolo Nadir si vede portar via la poca umanità rimasta, ma in compenso gli rimane il compito di proteggere la stirpe di Amina, la piccola umana che è riuscito a salvare.

nadir-1Rayane, l’ultima della discendenza di Amine che Nadir protegge ancora dopo tutti questi secoli, ignara della sua esistenza fino ad oggi. Rayane è una ballerina che lavora al Dark Shadown, dove si spoglia sotto gli occhi di uomini che seduce con le sue movenze ammaliatrici e il suo bellissimo corpo.
Rayane ha una sua famiglia che ama, anche se non sono consanguinei, Karina e il suo figlioccio Miguel al quale trovano una malattia che per curarla servono parecchi soldi e quelli che guadagnano le due donne non bastano più.

nadir-01
Per questo Rayane pur di aiutarli decide di accettare gli inviti degli uomini dopo lo spettacolo, mettendosi in pericolo dato che un altro vampiro aveva deciso di averla, Nadir arriva in tempo e da allora prende la decisione di proteggerla personalmente, visto che aveva scoperto che qualcun altro aveva mandato il vampiro che l’avrebbe sicuramente uccisa.
L’amore non era nei suoi piani, l’amore non doveva entrare nel suo cuore, ma è stato proprio l’amore che li ha uniti in tutti i modi e le maniere.
È poi Gabriel, un altro Antico con cui vive e di cui si fida ciecamente, ad aiutarlo a proteggere Rayane e col tempo anche lei imparerà ad apprezzarlo.

Spero si conoscerà anche la sua storia un giorno.
In questo libro Paola inserisce una parentesi di un altro Antico Zang, che ha un trascorso con una umana che lavora per lui.

nadir-5
Parla anche di Xavier, il soldato che scomparse nel precedente libro, e Penelope la vampira incaricata di scortarlo per esser interrogato.

Tra i due nasce la passione. Si vogliono, ma per un piccolo errore rischiano la vita. Spero che nel prossimo libro la nostra scrittrice ci faccia sapere qualcosa in più della loro storia.

 

Tornando ai nostri protagonisti Nadir e Rayane ne avranno delle belle, tra loro ci sarà passione, rabbia, gioia, lacrime e tanto amore. Non ho letto questo libro, l’ho divorato.
Paola è stata bravissima e non vedo l’ora di leggere il prossimo.

Voto :

Meritate alla grande

Meritate alla grande

Editing : 

Sirena

Progetto grafico : 

Federica