Pubblicato in: Recensioni romance m/m

Recensione in anteprima: Il lato nascosto di Jaime Samms

Titolo: Il lato nascosto
Autore: Jaime Samms
Traduttore: Claudia Nogara
Editore: Dreamspinner Press
Genere: contemporaneo, romance m/m
Formato: ebook
Parole: 50,344
Prezzo: $ 5,99
Data di uscita: 11 giugno 2019

Ian McVeigh è un seduttore felicemente single da anni, disinibito e apertamente gay, che non riesce a spiegarsi l’inaspettato desiderio e il sentimento di protezione che prova quando incontra David: rugbista, disoccupato e nuovo delizioso amante del suo capo. David Kelly è un mantenuto, e decisamente al di fuori della sua portata. È impossibile che un ragazzo così esigente e affascinante presti un briciolo di attenzione a un uomo come lui, con pochi mezzi per corteggiarlo.

Eppure, un giorno, David non solo lo guarda, ma lo tocca, lo stuzzica, e fa di tutto meno che invitare Ian a rubarlo al suo protettore. Ma David non può permettere a niente e a nessuno di abbattere i muri protettivi che ha costruito attorno a sé con tanta attenzione. Ian non sa molto del suo passato, e quello che non sa potrebbe nuocere a entrambi.

Ian sostiene che i trascorsi di David non abbiano importanza, ma quando lo vede con un ricco uomo maturo, pensa immediatamente al peggio. Dovranno entrambi imparare a essere onesti, se non vorranno restare da soli per sempre.

Recensore

Copia ARC

Oltre al fatto che David è abbastanza lontano dal mondo della prostituzione il che è insolito e originale per un titolo M/M romance che tratta anche questo tema, lo stile di scrittura è particolare perché mi ha trasmesso la sensazione di elementi che si devono scoprire. Molto, molto lentamente l’autrice mi ha fatto conoscere a fondo i personaggi importanti della storia, nascondendo degli indizi nel corso della vicenda che avranno un senso più ampio o più evidente da determinati punti, senza far risultare il libro noioso. La mescolanza perfetta di realismo che si alterna in fastidioso, piacevole, entusiasmante, freddo e semplicemente romantico, mi ha dato la spinta giusta per andare avanti con la lettura.

Per un aspetto di cui vi posso parlare poco, posso dirvi che viene affrontato in modo un po’ diverso del solito, originale dal mio punto di vista, dato che a me non era mai capitato di leggerlo prima.

Non lo volevo finire, però avrei preferito una chiusura netta per un rapporto familiare, nell’epilogo, per potergli assegnare un fenomenale cinque.

Ve lo consiglio assolutamente.

Voto

Editing

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.