Pubblicato in: Recensioni romance m/m

Review Tour: Come anima mai di Rossana Soldano

Benvenuti al Review Tour di “Come anima mai” di Rossana Soldano. Pronti a scoprire l’opinione di Emozioni fra le pagine su questo libro?

Titolo: Come anima mai
Autrice: Rossana Soldano
Editore: Hope edizioni
Genere: romance m/m, storico
Formato: ebook – cartaceo
Prezzo: € (ebook) – € (cartaceo)
Data di uscita: 16 maggio 2019

Inghilterra, 1936.
Lewis Ellsworth, figlio del Duca di Buccleuch, è attento a tenere i suoi incontri sessuali lontano dagli ambienti aristocratici. All’inizio del suo secondo anno a Cambridge, però, scopre che il ragazzo con cui si è intrattenuto in un pub è uno studente del suo stesso college. Intelligente, affascinante ed eccentrico, William Chase entra nella sua vita come un tornado, scuotendo certezze e intenzioni.
Due studenti privilegiati, colti e raffinati, ubriachi di arte e letteratura, ebbri di emozioni e ambizioni. Ma in una società in cui persino al Re non è permesso scegliere di chi innamorarsi, Lewis e William vivono un amore diverso, vietato e voluto, doloroso e intenso, nascosto agli occhi del mondo.
Una storia fatta di coraggio, segreti, passione e contrasti, di crescita e conflitto, alla ricerca di una Wonderland nascosta dietro specchi di ipocrisia. Due vite che si incrociano e si salvano, due anime destinate a perdersi e a rincorrersi sullo sfondo dell’Europa del secolo scorso, un’Europa controversa e stuprata dalla guerra, in cui l’amore crea più scandalo dell’odio, in cui credere alle favole sembra quasi impossibile, ma è l’unica via d’uscita.
Perché, forse, Wonderland non è un dove, ma un quando.

Ci rincorrevamo come sabbia in una clessidra e niente 
si andava a perdere mai; pieni, davvero, solo se insieme.

Solo che allora, stretta nei nostri corpi, la felicità pensavamo di poterla 
tenere con noi per sempre, marchiandocela addosso come l’amore sulla vita.

Recensore

 

Copia ARC

Chi legge le mie recensioni si sarà reso conto che a volte nella prima riga metto un parola che esprime l’impatto generale che ha avuto su di me il libro.

Beh, riassumere questo libro in una parola identificativa risulta molto complesso, proprio com’è il testo stesso ma, se volessi farlo, la prima probabilmente sarebbe affascinante, seguita poi da molte altre.

Affascinante come i due protagonisti e il loro rapporto, fatto di alti e bassi, di rincorse e di fughe, di amore e di odio.

Come posso farvi capire la bellezza di questo libro, soprattutto senza fare spoiler? Non è semplice.

Il libro è lungo, ma non lasciatevi scoraggiare, perché la storia ha bisogno di spazio per dispiegarsi nel modo corretto, questo dato dal fatto che gli avvenimenti scorrono lungo un decennio. E quando sarete giunti alla fine sarete felici di avergli dato una possibilità.

Siamo nel 1936 quando la storia prende vita, proprio in anni di grandi cambiamenti in Europa e – purtroppo – sappiamo tutti a cosa ciò porterà. Il luogo è un collegio esclusivo inglese a Cambridge dove studiano i figli della nobiltà e la nuova classe ricca. La storia però non è per nulla statica per quanto riguarda l’ambientazione. I nostri protagonisti si muoveranno negli anni seguenti per mezza Europa: Francia, Italia, Germania e Inghilterra.

Sono anni in cui non è concesso loro amarsi, se non di nascosto, nell’ombra, ritagliandosi pezzi di felicità tra obblighi e doveri. Anni in cui l’apparenza è tutto e i pettegolezzi possono portarti alla morte.

Lewis e William, in questi anni, da ragazzi ventenni diverranno uomini e affronteranno eventi che la maggior parte dei loro coetanei ai giorni nostri nemmeno si sogna di averci a che fare.

Nei primi anni narrati in questo libro i due protagonisti vivono come in una bolla fatta del loro amore, lasciando fuori tutto quello che può far loro male: la società, gli obblighi che hanno, la guerra imminente.

Lewis soprattutto vive in un mondo tutto suo. Questo perché è figlio della società a cui appartiene. Lui è un futuro Lord d’Inghilterra, privilegiato, abituato agli agi e per questo un po’ viziato e capriccioso. Eppure non riesco a fargliene una colpa perché non può comprendere a fondo cos’è la vita vera. Lui è sicuramente il personaggio con la maggior crescita personale, l’evoluzione più evidente.

Questo libro, però, non è solo una storia d’amore tormentata è molto di più.

Troviamo tantissima arte e purtroppo anche la guerra.

Ho apprezzato molto le considerazioni che vengono fatte sulla guerra nel libro e mi hanno ricordato le parole di Oriana Fallaci in “Niente e così sia”, libro che parla della guerra in Vietnam, dove lei afferma (permettetemi di parafrasare) che la guerra è la più grande prova dell’idiozia umana, che un morto in guerra non è un morto ma diviene una cosa e che per i morti in guerra si prova solo un po’ di compassione.

E questo libro mi ha ricordato anche una bellissima canzone di Fabrizio De André “La guerra di Piero”, dove il protagonista si rende conto che il suo nemico non è altri che un ragazzo come lui, spaventato, solo “con una divisa di un altro colore”.

La scrittrice riesce a emozionare con sentimenti positivi e negativi, in un continuo alternarsi di alti e bassi, con una scrittura a tratti poetica, piena di passione e sempre scorrevole.

È un libro che ti colpisce come un pugno nello stomaco, che non lascia il lettore indifferente, che va oltre la storia d’amore, una lettura che consiglio vivamente, soprattutto in questo nostro periodo storico, un periodo pieno d’odio, per non commettere gli stessi errori del passato.

Non bisogna dimenticare. Mai.

Voto

Editing

 

Mi raccomando, seguite tutte le tappe di questo fantastico Blog tour!

 

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.