Recensione: Il disgelo dell’anima di Dawn Blackridge

6

Titolo: Il disgelo dell’anima
Autore: Dawn Blackridge
Editore: self publishing
Genere: romance m/m
Formato: ebook, mobi, pdf
Pagine: 160
Data di uscita: 15 febbraio 2017

Trama

Alaska, terra di ghiacci.
Joshua Davis vi si è trasferito per iniziare una nuova vita, lasciandosi alle spalle il nulla, senza rimpianti. Vuole ricominciare da capo, senza aspettarsi granché, vivendo giorno per giorno, facendo ciò che ama di più, progettare. È un solitario, i suoi conoscenti lo considerano una persona fredda, chiusa in se stessa. Le giornate scorrono serene, insieme al suo cane Iceberg, finché non lo incontra.
Benjamin Wells è appena uscito di prigione ma il suo inferno non è finito. Nella sua mente i ricordi sono ancora vivi, le sue ferite sanguinano come appena inferte. L’incubo che lo tiene sveglio la notte, inizia a perseguitarlo anche di giorno e, nonostante abbia cercato di allontanarsene, lo ritrova.
Josh e Ben, insieme, proveranno ad aiutarsi a vicenda, stemperando paure, liberando sentimenti, trovando ognuno la propria strada che li condurrà verso il futuro.
Quando anche la vita di Josh sarà messa in pericolo, Ben dovrà fare una scelta.
Il destino ha fatto in modo che si trovassero, sarà ora così crudele da dividerli?

Recensore

“Un giorno qualcuno entrerà nella tua vita e ti farà capire perché non mai funzionato con nessun altro”
(Bell Hooks)

Il tema centrale del libro è stato sviluppato, ma lo fa in modo più diretto ed emotivamente emozionante con Joshua Davis uomo “freddo” per cui l’incontro con Ben Wells cambierà la sua esistenza, rispetto a quando ci viene raccontata la vita del futuro compagno, che avrebbe dovuto essere di gran lunga più emozionante. Inoltre, nonostante il volume parli dei sentimenti dei protagonisti, due situazioni vengono presentate di punto in bianco: l’attrazione, l’innamoramento istantaneo che Ben prova verso Josh e il problema che Joshua pensa sia costituito dalla loro differenza d’età, oltretutto quest’ultimo viene risolto tecnicamente in due secondi.
Infine ho trovato apprezzabile che l’autrice abbia cercato di mantenere la narrazione in tensione, ma per me non ha funzionato perché si capisce tutto quello che sta per succedere.
La descrizione dell’ambientazione è carina.
Libro di cui mi sono piaciute le idee di fondo, però quasi per niente il loro svolgimento.

Voto

Editing

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...