Recensione: Il pretendente rubato di Eli Easton

perf4.250x7.000.indd

Titolo: Il pretendente rubato
Autore: Eli Easton
Traduttore: Emanuela Graziani
Editore: Dreamspinner Press
Collana: Dreamspun Desires
Genere: contemporaneo, romance m/m, western
Formato: ebook
Pagine: 274
Prezzo: $ 4,99
Data di uscita: 29 novembre 2016

Trama

Il suo futuro era deciso finché un ladro non gli ha rubato il cuore.

Tutta Clyde’s Corner, nel Montana, sa che l’elegantissimo Chris Ramsey sposerà Trix Stubben, giovane vedova ed erede del ranch più ricco della zona. Una donna, però, non è troppo entusiasta all’idea. Mabe Crassen vuole mettere le mani sul ranch, così assegna al figlio maggiore il compito di corteggiare Trix e al minore, Jeremy, quello di distrarre Chris e di portarlo su un’altra strada.

Jeremy Crassen pensa che il piano di sua madre sia folle, ma vuole andare al college a tutti i costi, e Mabe gli darà il permesso soltanto se sedurrà Chris. Come farà il timido e virginale gay non dichiarato Jeremy ad attrarre Chris, che sembra determinato a fare la cosa giusta e a sposare Trix? Jeremy non potrà mai competere con una ricca donna vedova. O forse sì.

Recensore
Princesse Belle

Il pretendente rubato è il nuovo libro di Eli Easton (sapete ormai che adoro questa autrice e non mi lascio sfuggire nulla di ciò che scrive!)
La trama è piuttosto particolare, un po’ curiosa direi, anche se devo dire che rimane comunque negli schemi del romance m/m senza uscire troppo fuori dalle righe.
Jeremy è un ragazzo timido che non ha mai fatto parlare di sé nella sua minuscola città del Montana, ma tutti credono di conoscerlo solo a causa dei suoi genitori e di suo fratello, che sono riusciti a stare per diverso tempo al centro di parecchie malelingue e pettegolezzi.
A causa di questo non ha mai sentito il bisogno di dire a nessuno che le sue preferenze sessuali.
I Crassons, hanno sempre avuto una cattiva reputazione: il padre è morto in prigione, la madre è sempre stata una donna “facile” e il fratello un fannullone che passa il suo tempo a bere a fumare con gli amici.
In mezzo a una situazione del genere Jeremy non ha avuto grandi possibilità di riscatto e mi è piaciuto leggere come trova il suo angolo di felicità con Chris.
Entrambi i personaggi mi sono piaciuti molto!
C’è anche una sottotrama con Eric (il fratello di Jeremy) e Trix. Entrambi questi personaggi, pur non essendo i protagonisti, sono importanti per l’evolversi della storia e anche loro li ho trovati ben assortiti.
Nel complesso ho trovato la storia molto coinvolgente e divertente.

Voto
4 stelle e mezza

Editing
Prishilla

Advertisements

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...