Recensione: Il Ronin e la Volpe di Cornelia Grey

img_4017

Titolo: Il Ronin e la Volpe
Autore: Cornelia Grey
Casa editrice: self published
Genere: fantasy, m/m
Formato: ebook e cartaceo
Pagine: 114
Prezzo: €2,99 (ebook), € 5,20 (cartaceo)
Data di uscita: 26 ottobre 2016

Trama

Nel Giappone feudale, Kaede Hajime vive da ronin vagabondo, un samurai senza un signore. Quando passa la notte in una locanda, il proprietario lo implora di aiutarlo a fermare una pericolosa kitsune, uno spirito volpe, che tormenta il villaggio. Ma, quando cattura lo spirito, che ha la forma di un bellissimo ragazzo, Hajime scopre che anche la kitsune ha dei problemi. La perla che contiene l’anima dello spirito è stata rubata, rendendolo schiavo del suo nuovo padrone, che lo obbliga ad attaccare il villaggio.

Hajime accetta di aiutare la volpe a recuperare il gioiello, ma vivere con uno spirito volpe non è facile, e la fiducia che sta nascendo fra loro è continuamente messa alla prova. Le kitsune sono prima di tutto imbroglione, e Hajime deve capire quanto di ciò che la volpe gli dice sia la verità. A peggiorare le cose, un vecchio compagno di Hajime è in città, portando con sé gli amari ricordi dei suoi giorni da samurai. Hajime deve trovare un modo per recuperare il gioiello prima che il ladro scateni contro di lui i notevoli poteri della kitsune… e cercare di non rimetterci il cuore.

Recensore
Sunshine

È la seconda volta che mi capita di leggere un libro con ambientazione giapponese in cui si intrecciano leggende popolari e devo dire che ne sono sempre più affascinata.
Si dice spesso che la copertina di un libro è il biglietto di presentazione assieme alla quarta di copertina e, seppur a volte libri con copertine non tanto belle si siano rivelati veri gioiellini, in questo caso posso dire che la scelta della copertina sia stata perfetta. Appena l’ho vista mi sono detta che dovevo leggere questo libro.
Un libro in cui si intrecciano i destini di un ex samurai, ora ronin, e di uno spirito volpe.
La trama è intrigante ed è stata ben sviluppata.
Cornelia Grey ci trasporta in un mondo popolato da onore e soprannaturale ed è talmente brava da riuscire a darci l’impressione di essere dentro a questo mondo che ha creato, da riuscire a visualizzarlo nella nostra testa mentre leggiamo.
Ho amato i due personaggi, in modo particolare lo spirito volpe, che risultano ben delineati.
Spero di leggere in futuro altri lavori di questa autrice perché le sue trame non sono mai banali e sono decisamente originali nel mercato italiano.

Voto
4 stelle

Editing
Prishilla

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...