Recensione : A passo di salsa di Fanny Di Natale

12308507_903225076413625_2542509300487732877_n

Titolo: A passo di salsa
Autore: Fanny Di Natale
Casa Editrice: Triskell Romance
Genere: M/F
Collana: Pink
Pagine: 109
Formato: epub, mobi, pdf
Prezzo: 3,49 €
Data d’uscita: 18 dicembre 2015

Trama

Alan Parker, venticinquenne perso in una vita tediosa e rassegnato a non avere sogni, si ritrova catapultato nella vita di Mel, una diciottenne affetta da leucemia che, invece, un sogno ce l’ha.
Il ragazzo si troverà trascinato in un’avventura improbabile nel tentativo di aiutare la giovane a realizzare il suo desiderio.
Tra i due sboccia un sentimento che, però, è impossibile da vivere perché Mel ha i giorni contati.
Ma al cuor non si comanda e tra aerei, spiagge e i meravigliosi scenari di Cuba, l’amore si insinuerà dentro di loro, sfidando la malattia, l’ostinazione di Mel e trasformando Alan in tutto ciò che non è mai stato e mai avrebbe creduto di poter diventare.

Recensore :

Rosy

Ciao, oggi parliamo del libro di Fanni Di Natale: A passo di salsa
Alan, 25 anni, alto 1,75, laureato in diritto civile, sognava di fare il ballerino di salsa cubana ma i genitori non erano d’accordo.
Melanie, 18 anni, occhi turchesi e capelli ramati, non ha potuto terminare gli studi a causa della sua malattia.
Questo libro parla di come a volte nella vita diamo un significato tanto importante alle cose inutili, come fa questo protagonista nella storia. Alan si sente spento, apatico, non ha interesse ad aiutare gli altri, non è contento della sua vita né del suo lavoro, ed è arrabbiato con i suoi perché non gli hanno permesso di fare ciò che più desiderava.
Mentre Melanie, ancora piccola, con dentro una grande sofferenza perché non avrà la possibilità di vivere la vita appieno, decide di rinunciare a combattere per se stessa e per realizzare il suo sogno, visitare Cuba.
I due ragazzi si incontrano mentre sono entrambi in ospedale per ragioni diverse. Dopo un paio di mesi si ritrovano, per motivi diversi, all’aereoporto di Key West: lui va a casa della zia per un colloquio in quella zona e lei va a trovare uno zio per farsi aiutare a entrare a Cuba con documenti falsi.
Da qui parte la storia: si riconoscono e si avvicinano l’una verso l’altro, Melania chiede ad Alan di andare a Cuba con lei e Alan accetta. Lei lo inonda della sua voglia di vivere, lo rende geloso, lo risveglia dalla sua apaticità, lo libera dalla mancanza di voglia di vivere e di esistere.
Il libro ti trascina. Non l’ho mollato finché non sono arrivata alla fine, con un sospiro di sollievo, perché a un certo punto la nostra scrittrice li fa innamorare e separare. Per fortuna si ritroveranno e affronteranno insieme la difficoltà che il futuro gli porrà di fronte.
Leggetelo! Lo consiglio.

Voto :

4 stelle

Editing :

Lady Kant.jpg

 

Advertisements

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...