Recensione: La mossa del diavolo di Josh Lanyon

12698157_936854639717335_980907769024697726_o

Titolo: La mossa del diavolo
Titolo originale: The Hell You Say
Serie: Adrien English #3
Autore: Josh Lanyon
Traduttrice: Chiara Messina
Genere: Suspense / Poliziesco
Pagine: 315
Formato: pdf, epub, mobi
Prezzo: € 5,99
Data d’uscita: 19 febbraio 2016

Trama
Dopo che il commesso della sua libreria sparisce in seguito a delle terrificanti minacce di morte, Adrien English è costretto a vedersela con un misterioso culto satanico, un affascinate professore universitario e la sua traballante relazione col detective Jake Riordan che, pur di non ammettere pubblicamente la propria omosessualità, rischia di compiere un passo senza ritorno.

Recensore
Sunshine

Ogni volta che inizio a leggere un libro di Lanyon fatico a lasciarlo, tanto che, senza accorgermene, ho fatto le tre di notte con questo terzo volume.
Come sempre la parte investigativa e di suspense ti porta a stare incollato alle pagine, la storia tra Adrien e Jake rimane sempre un po’ più in secondo piano, anche se in questo libro ci saranno fatti importanti che porteranno forti scossoni e ripercussioni su Adrien.
Inutile nasconderlo, Jake non mi era piaciuto nei libri precedenti e non mi è piaciuto nemmeno in questo. Il suo comportamento nei confronti di Adrien non può essere perdonato per poche parole dolci che dice. Rimane comunque un bel personaggio, uno di quelli che ti suscitano emozioni, seppur negative, e che non è facile dimenticare.
Ieri sera spiegavo a mia figlia dodicenne il rapporto tra i due e lei mi ha posto una domanda interessante: “Mamma il POV è solo quello di Adrien?”
Le ho risposto di sì.
Il suo pensiero a quel punto è stato: “Ecco, vedi, tu non sai cosa pensa e cosa prova in realtà Jake, cosa gli passa per la testa, perché l’autore non lo fa sapere.”
Credetemi questa sua opinione mi ha dato da pensare molto.
È vero che vediamo le azioni di Jake ed esse “parlano” per lui, ma in realtà noi lettori non sappiamo cosa provi nel profondo.
Adrien è sempre adorabilmente curioso e non si può non amarlo per questo suo voler scoprire la verità a tutti i costi, cosa che lo catapulta sempre in mezzo ai pericoli.
Ottimo terzo libro di questa bella serie.

Voto
4 stelle e mezza

Editing
Sirena

Advertisements

2 thoughts on “Recensione: La mossa del diavolo di Josh Lanyon

  1. Avrei volentieri preso Jake a bastonate ma non mi sento di condannarlo totalmente. L’omofobia interiorizzata è difficile da affrontare/superare e come ha detto tua figlia non possiamo realmente sapere cosa prova, quindi io ho sempre cercato di mettermi nei suoi panni. È un uomo tormentato e sono sicura che soffra tanto. Non che questo giustifichi il suo comportamento, ovviamente.

    Mi piace

    • Ciao Antonella,
      hai ragione, il primo istinto è quello di prenderlo a bastonate, ma non sarebbe giusto. Dal punto di vista della scrittura è un personaggio magnifico, con tutto un mondo dentro di sé che dobbiamo ancora scoprire. Non è da giustificare, come dici tu, ma bisogna comprenderlo.

      Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...