Recensione : Il problema è che ti amo di Jennifer L. Armentrout

cover-nord

Titolo: Il problema è che ti amo
Autore: Jennifer L. Armentrout
Traduttore : Ilaria Katerinov
Casa editrice: Nord
Genere: Young Adult
Prezzo:€ 9,99 ebook /€ 14,37 cartaceo
Data di uscita: 1 Luglio  2016

Trama

Non smettere mai
di credere nell’amore

Da quattro anni, il silenzio è lo scudo che la protegge dal resto del mondo. Circondata dall’affetto dei nuovi genitori adottivi, Mallory Dodge ha cercato di superare i traumi del passato, di convincersi di non avere più bisogno di essere invisibile, ma le cicatrici dell’anima bruciano ancora e non le permettono di dimenticare.

jennifer-1

Ecco perché dover frequentare l’ultimo anno di liceo in una scuola pubblica, dove sarà costretta a uscire dal guscio, la terrorizza. Tuttavia è proprio a scuola che accade l’inaspettato: tra i suoi nuovi compagni c’è Rider Stark, l’unico raggio di sole nella sua infanzia da incubo, il ragazzo che in più di un’occasione l’ha protetta dalla violenza del padre affidatario.

Rider però è cambiato: ha un atteggiamento arrogante, una pessima reputazione e pare che sia invischiato in una rete di cattive compagnie. Anche se, dietro quella maschera da sbruffone, Mallory riconosce ancora il suo eroe d’un tempo… un eroe per di più molto affascinante.

Eppure gli anni trascorsi lontano da Mallory hanno segnato profondamente Rider, che ben presto si troverà davvero nei guai. E Mallory sarà la sola a poter fare la differenza. Ma riuscirà a far sentire la propria voce e a battersi per il ragazzo che ama, o la paura la farà tacere per sempre?

Recensore :

Rosy

Ciao a tutti,
oggi vorrei parlarvi dell’ ultimo libro uscito in Italia della Armentrout: Il Problema è che ti amo.
Secondo me è una della migliori scrittrici al mondo, sia nello scrivere Young adults che Fantasy.
In questo libro troviamo due bambini spaventati che diventano adolescenti, si ritrovano ad essere sempre spaventati dalla vita anche se è migliorata, anche se sanno di avere un futuro hanno paura di non esser in grado di affrontarlo.
Questo libro bellissimo e autoconclusivo non ci offre solo una storia d’amore tra adolescenti all’ultimo anno di liceo, ma molto di più, come per esempio vivere con persone che si offrono di prendere bambini in affido e poi maltrattarli o farli vivere di stenti, solo per prendere un sussidio dallo stato e non lavorare, oppure buttarsi su droga e alcol.
Mallory Dodge e Rider Stark cresciuti insieme in questa casa con sconosciuti che non si prendevano cura di loro, maltrattati e indifesi subivano continuamente maltrattamenti fisici.

jennifer-2
Mallory all’età di 13 anni ha un incidente e viene ricoverata in ospedale, dove incontra i coniugi Rivas, che decidono di adottarla, dove cercano di aiutarla in tutti i modi possibili per farle avere un futuro migliore.
Rider Stark , dopo l’incidente di Mallory viene mandato in una casa famiglia ed allontanato dai mostri della loro infanzia. Non è più permesso ai ragazzi di vedersi e si perderanno di vista per molto tempo. Intanto Rider viene dato in affido alla famiglia Luna, dove cresce con Hector e Jayden, nipoti di Mrs Luna.
Mallody e Rider si perdono di vista per molto tempo ma non si dimenticano uno dell’altro, erano due bambini ma erano anche l’una la forza dell’altro, quindi anche un vuoto difficile da colmare.

All’età di 17 anni e all’ultimo anno di liceo si ritrovano, entrambi sconvolti, a riaffrontare paure, sentimenti, amicizia e amore.

La Armentrount è una scrittrice che riesce a trasmettere emozioni attraverso le pagine, emozioni che ti ritrovi a provare solo leggendo pensieri e dialoghi dei protagonisti.

jennifer-3

I nostri ragazzi non saranno soli ci saranno nuovi amici come Ainsley e Keira, Hector e Jayden, Paige che vuole per sé Rider, ma inutilmente, perché lui ha sempre avuto nel cuore Mallory, la famiglia River e la famiglia Luna, diverse tra loro ma con l’unico scopo di voler bene ai ragazzi, e il professor Santos che aiuta i ragazzi dando loro fiducia e interesse x la loro vita.
So che dirlo è banale, ma è una storia bellissima, piena di sentimento.

 

Voto : 
5 stelle

Editing :

Sirena

Progetto grafico :

Federica

 

 

 

Cit :

I mostri da cui mi nascondevo hanno contribuito
a farmi diventare quella che sono oggi,
insegnandomi che la gentilezza e l’amore vanno donati
liberamente.
Mi hanno fatto capire chi non vorrei mai essere.
Per questo sono importanti per me, ancor oggi.

Advertisements

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...