Recensione: Una famiglia accogliente di Jamie Samms

image
Titolo: Una famiglia accogliente
Autore: Jamie Samms
Traduttore: Deborah Tessari
Casa editrice: Dreamspinner Press
Genere: contemporaneo, m/m/m, bdsm
Formato: ebook
Pagine: 318
Prezzo: $ 6,99
Data di uscita: 20 settembre 2016

Trama

Cresciuto in affidamento, Kerry Grey ha poca autostima e ancora meno speranze per il suo futuro. Abbandonata l’università, sopravvive con un lavoro part-time in un vivaio. L’amicizia con il suo capo e lavorare con le piante sono quanto di più importante ha nella vita. Frequenta l’uomo che a scuola lo prendeva di mira con atti di bullismo, ma dopo che il suo amante lo abbandona a una festa, Kerry si ritrova a vagare lungo la spiaggia per affogare i dispiaceri in una bottiglia di scotch.

Malcolm Holmes e Charlie Stone stanno insieme da quindici anni. Nonostante Charlie desideri accettare la dominazione di Malcolm a letto, anche se non l’hanno mai formalizzata, nel loro rapporto sembra mancare qualcosa. Una mattina presto, salvano Kerry, che rischia di essere portato via dalla marea dopo essere svenuto. Charlie intuisce subito uno spirito affine nel giovane perduto. Quando il coinquilino di Kerry lo butta fuori di casa, Malcolm e Charlie lo invitano da loro. Mentre Charlie e Kerry creano un legame grazie al giardino di Charlie, Malcolm vede Kerry come la persona che stavano cercando per completare la loro vita. Tutto quello che devono fare è mostrare a lui, e dimostrare l’uno all’altro, che la tendenza a sottomettersi di Kerry si inserisce bene nella loro dinamica.

Ma qualcuno ha preso di mira il ragazzo. Mentre lotta per scoprire il colpevole, Kerry teme per la sicurezza dei suoi nuovi amici. Se Malcolm e Charlie non riusciranno ad aiutarlo, la loro ricerca del terzo uomo perfetto non potrà terminare con il lieto fine che immaginavano.

Recensore

Mony
Uno dei pezzi più belli del libro:

“Ma io lo amo. E lui ama me. Sappiamo solo che ci sono cose di cui ognuno di noi ha bisogno ma che l’altro non è in grado di dare. A volte, amare non significa piegarsi e dare al proprio amante tutto quello che lui vuole o di cui ha bisogno, si tratta di dargli la libertà di trovarlo. E non si tratta negare la propria natura alla ricerca dell’approvazione del mondo.” Mi mise un braccio sulle spalle e mi attirò contro di lui. “Si tratta di abbracciare chi sei e accettare che ci sia qualcuno là fuori che ti completa, ti fa brillare.”

Fino un certo punto, il romanzo non mi stava piacendo per niente perchè sembrava stesse raccontando dei rapporti di utilità senza una vera connessione sentimentale tra i protagonisti di questo M/M/M, ma poi ho capito che Malcolm Holmes e Charles Stone vogliono/devono avere una terza persona nella loro relazione per farla durare, solo che non sanno come gestirla, cosa che non sa neanche Kerry Grey, come gestire.

“Prima faceva il bucato di tutti,” osservò Charlie. “Faceva il nostro, e poi il suo. Mai insieme. Ci serviva i pasti ma si sedeva dall’altro lato del tavolo. Sedeva sulla poltrona mentre noi sedevamo insieme sul divano. Dormiva nella sua camera. Prendeva in prestito la nostre cose se ne aveva bisogno, ma teneva le sue nella sua stanza. Tu hai messo i suoi pantaloni nella mia sedia, e all’improvviso la linea di confine non è più netta.”

Se volete capire perchè hanno bisogno e come riescono a vivere un stile di vita BDSM tre individui insieme, allora siete pronti a leggere questo volume psicologicamente intenso.
Dove conoscerete lentamente, profondamente, ogni singolo aspetto e ogni cambamento delle tre persone che vanno a costituire questa relazione.
Anche tutti i personaggi secodari sono psicologicamente caratterizzati benissimo, nel bene e male. Ho amato Nash, David e il piccolo Grey.
L’ho adorato: ho sentito l’amore di un mondo lontano dalla mia realtà e ho imparato qualcosa di nuovo su di esso.

Voto
5 stelle

Editing
Prishilla

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...