Recensione : Il giocatore di Jessica Bird alias J.R.Ward ” serie The Moorehouse Legacy 2″

cover il giocatore

Titolo:Il Giocatore
Titolo Originale: His Comfort and Joy/ The Player
Autore:Jessica Bird (J.R. Ward)
Traduttore : Maria Paola Rauzi
Serie : The Moorehouse Legacy 2
Genere: Romance contenporaneo
Editore :Harlequin Mondadori
Formato: eBook/ cartaceo
Data d’uscita:sullo shop: 17 Luglio 2016, in edicola: 12 Agosto 2016

Trama

 

Spietato potrebbe essere il secondo nome di Gray Bennett. Lui fa parte di quei potenti carismatici e influenti che manovrano Washington, e che tutti ascoltano. Ma il motivo per cui ora si trova a Saranac Lake non è legato al suo prestigioso lavoro come consulente politico.

giocatore 4

Una difficile questione di famiglia ha sgretolato il cuore indurito dell’incrollabile Gray ed è forse anche per questo motivo che per la prima volta rimane colpito dallo sguardo profondo e conosciuto di Joy Moorehouse.
Lui conosce quella chioma infuocata da sempre, da quando da ragazzo si spingeva fino al White Caps, il B&B della famiglia Moorehouse, ma non il suo copro curvilineo e sexy.

giocatore 1Sebbene la dolce Joy sia troppo innocente per un cinico come lui, Gray, dopo la cena in cui l’ha rincontrata per puro caso, non può fare a meno di pensarla.

Lei è il tipo di donna che merita un uomo amorevole e fedele, tutto quello che lui non è. Nonostante i propositi di Gray di starle lontano, Joy lo invoglia oltremodo ad aprirsi alla donna che è diventata e che sarebbe in grado di renderlo un uomo migliore. Questo fino a quando un segreto tenuto nascosto, lascia Gray di nuovo in balia dei dubbi.

 

Recensore & Progetto grafico :

Ironlady

Bentrovate, sono tornata a distanza di un po’ di tempo a parlarvi del nuovo racconto della zia Ward, Il Giocatore, il secondo volume della serie The Moorehouse legacy.
Questo nuovo racconto narra la storia di Gray (ommioddio) e Joy la sorellina romantica e sognatrice della tostissima Frankie, che abbiamo incontrato nel libro Il ribelle, sempre recensito da me.
Come nella scorsa recensione devo subito avvertirvi che non c’è la coralità a cui siamo abituate con la Ward, posto questo posso dirvi che non resterete deluse da questo libro… non c’è nulla da dire: la zia è magica, a volte sembra di essere ripetitivi ma cosa si può pensare di una donna che qualsiasi storia scrive non ti delude mai?

giocatore 2Qui ci stupisce mettendo a duro confronto due opposti.
I sogni, le speranze, il cuore, l’innocenza la freschezza, ma anche la forza d’animo e il coraggio di una ragazza innamorata da tutta una vita di quello che è il suo esatto opposto, un uomo cinico, spietato, duro, disilluso e disincantato a causa di un passato che lo tormenta.
Ed è proprio qui il bello, in questo racconto che si svolge tra i colori di Saranac Lake, il grigiore di New York e il cinismo di Washington, tra questi posti, tra queste pagine vediamo sbocciare Joy che sembra fragile, ma così fragile non è e vediamo che con tanta determinazione, ostinazione e soprattutto cuore, abbatte mattone dopo mattone i muri creati dal cinico Gray che poi tanto cinico non è, duro sì, ma quei duri che hanno il terrore di essere amati e di amare.

È bello immergersi in questa storia così dolce, ma allo stesso tempo che ti fa innervosire, in alcuni momenti ti vien da dire “ma perché porcaccia miseriaccia!!!!” (i punti esclamativi sono d’obbligo)
Non hanno l’ironia di Frankie e Nate, ma sono due persone genuine a modo loro, diverse a modo loro, diciamolo: vere!
Gli uomini denim “che non devono chiedere mai” ci piacciono un sacco anche se a volte diciamo “e vabbè sempre così, lui ricco, potente e str**zo, lei innocente, dolce e solare.

giocatore 3

Basta non se ne può più” ma nonostante questo restiamo incollate lo stesso alle pagine perché il potere della zia è anche questo: prende le basi classiche e le mischia a modo suo lasciandoti interdetta, e poi ci mette sempre quella novità, quel guizzo che rende un’autrice una VERA e GRANDE autrice il tutto in poche semplici genuine pagine. Tranquille, il sesso Ward non manca, anzi dirò di più non ce n’è tanto di sesso, anche se non mi piace in questo libro definirlo così, perché fin dalla prima volta c’è molto di più, ma questo libro trasuda sensualità proprio per come è scritto.

TAAC… la zia sa, la zia è tremenda, quella donna è malefica!
Incontreremo vecchi amici, Frankie, Nate che…. No non ve lo scrivo non faccio spoiler, e Alex e gli altri e nuovi incontri come Cassandra e qui, via via che scorrono le pagine si capisce chi saranno i nuovi protagonisti del prossimo libro di questa serie… e attendo perché ne leggeremo delle belle…

Posso solo consigliarvelo: aprite il cuore alla dolce e caparbia Joy, spalancate il cuore per il cinico e “quellochenontiaspetti” Gray e buona lettura.

Voto:

 

4 stelle

 

Editing:

Sirena

 

 

 

Advertisements

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...