Recensione: Risarcimento di sangue di Ariel Tachna

reparationinblooditlg

Titolo: Risarcimento di sangue
Autore: Ariel Tachna
Traduttore: Emanuela Cardarelli
Serie: Legami di sangue (#4)
Casa Editrice: Dreamspinner Press
Genere: romance m/m, fantasy
Formato: e-book
Pagine: 326
Prezzo: $6.99
Data d’uscita: 16 febbraio 2016

Trama

La guerra ha raggiunto la massima intensità ed entrambe le fazioni sono ormai al limite, quando i maghi oscuri mettono a segno una vittoria imprevista catturando Orlando St Clair. Devastato dalla preoccupazione e dal dolore per la separazione dal suo amante, Alain teme che, se anche riuscissero a ritrovarlo, il cuore e la mente di Orlando saranno ormai troppo danneggiati per poterlo salvare.

Sapendo che l’alleanza sta attraversando un momento di difficoltà, Christophe Lombard, il più anziano e potente vampiro di Parigi, abbandona il suo isolamento autoimposto e si unisce alla battaglia. L’amico di Alain, Eric Simonet, che l’aveva tradito per unirsi ai maghi oscuri, si ritrova a dover scegliere tra vendetta e redenzione. E mentre la battaglia decisiva si avvicina, Jean, adirato per la cattura di Orlando, si trova di fronte alla decisione più difficile della sua non-vita: le loro azioni porteranno alla disfatta dell’alleanza o alla salvezza del mondo?

Recensore

Sunshine

Il quarto volume della serie, anche se non è l’ultimo, segna la conclusione del filone principale della storia. Qui si decideranno le sorti della guerra in corso: la decisione del Parlamento in merito ai diritti d’uguaglianza dei vampiri, il destino di molti membri dell’Alleanza in seguito ai fatti narrati e ciò che spetterà alle coppie formatesi.
Il terzo capitolo si era concluso in modo drammatico con il rapimento di Orlando da parte di Serrier, per opera di Eric e del suo compagno. Avevamo lasciato un Alain disperato e l’Alleanza pronta a tutto pur di trovare Orlando e riportarlo a casa.
Il quarto capitolo riparte esattamente da lì. Alain, ormai è l’ombra di se stesso, spento e inconsolabile. Si lancia nella ricerca del suo amato senza curarsi di sé, tanto che, per non farlo crollare fisicamente e mentalmente, Thierry dovrà scagliare contro di lui un incantesimo del sonno in modo che recuperi un po’ di energie.
Raymond sarà molto importante per l’esito degli eventi, pur rimanendo con la paura di non essere mai del tutto accettato, visti i suoi trascorsi nelle file di Serrier all’inizio della guerra.
Serrier attaccherà Jean sul piano personale grazie all’aiuto del vampiro traditore e ciò farà sì che la sua determinazione nello sconfiggerlo diventi ancora più forte.
Scopriremo il motivo per cui Marcel non ha trovato un compagno, verremo a conoscenza assieme ai vari personaggi di nuove cose sul legame tra vampiri e maghi e, grazie a un segreto che verrà svelato in questo volume, alcuni rapporti cambieranno.
Io amo questa serie, ma ora vi dirò il motivo per cui questo volume merita di essere letto e perché, secondo me, è quello più bello di tutti finora: l’epilogo.
Non piangevo da tempo leggendo un libro ma questo finale mi ha distrutta.
È uno degli epiloghi più belli, più commoventi e più devastanti che abbia mai letto.
Complimenti ad Ariel Tachna che ha creato un “mondo” popolato da vampiri e maghi come non se ne erano mai visti!

Voto
5 stelle

Editing
Lady Kant.jpg

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...