Recensione: L’urlo della folla di Dawn Blackridge

copertina (1)

Titolo: L’urlo della folla
Autore: Dawn Blackridge
Casa editrice: self publishing
Genere: romance m/m
Pagine: 67 (in formato pdf)
Formato: mobi (acquistabile su Amazon)
Prezzo: €1,99
Data d’uscita: 12/13 novembre 2015

Trama

Anarchia, trasgressioni, droga, tutto viene perdonato ad una rock band famosa. Tutto tranne l’omosessualità. E allora, per amore del successo, si mente, ci si nasconde, ci si trasforma in quello che non si è.
Luca e Claudio si amano però, a volte, l’amore non basta, bisogna fare delle scelte e talune possono portare a risultati disastrosi, in una società ancora poco avvezza ad accettare cambiamenti, dove alcuni non conoscono altro modo per reagire se non con la violenza fisica.
Un percorso difficile, tra infedeltà, sofferenza ed epifanie.
Ma alla fine del tunnel ci deve essere la luce, la speranza, il desiderio che ci sia per tutti un futuro
migliore.

Recensore
Sunshine

Chi come me fa parte di Fandom, o ne ha fatto parte, leggendo questo libro noterà subito quanto verosimile sia ciò che viene narrato.
Il personaggio del manager che li spinge a non rivelare la loro storia d’amore per paura di perdere fan e guadagno l’ho trovato più che azzeccato.
Luca e Claudio, però, nascondono il loro amore al mondo e imbastiscono una rete di bugie per fan e stampa facendosi passare come sciupafemmine, in questo modo uccidono lentamente e dolorosamente tutto il buono che c’è nei loro sentimenti.
Come se ciò che provano fosse sbagliato, come se fossero dalla parte del torto mentre invece è il mondo che non sa accettare che l’amore è solo amore.
Due ragazzi cresciuti insieme, che insieme hanno scoperto cos’è l’amore, ma che ora devono sottostare alle crudeli regole dello show-business a discapito di loro stessi. E tutto ciò li sta autodistruggendo.
Poi una luce, una speranza per il futuro, quando finalmente decidono che ne hanno abbastanza del giudizio della gente.
Non durerà tanto, purtroppo, perché la gente spesso prova un odio verso gli altri che è difficile motivare e spiegare a parole.
Claudio e Luca, però, insieme sapranno essere più forti dell’odio.
Dawn Blackridge ci regala un’altra bella storia, dopo il suo positivo esordio con la Triskell.
Storia scorrevole, scritta bene, emozionante e che deve far riflettere il lettore.
Buona prima prova in self per lei.

Voto

3 stelle e mezzo

Editing

Lady Kant.jpg

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...