Recensione: Credimi di L.A. Witt

11061228_853185668084233_8698537165107820772_n

Titolo: Credimi
Titolo originale: Trust me
Autore: L. A. Witt
Traduttore: Viola Lodato
Pagine: 310
Casa Editrice: Triskell Edizioni
Collana: World / Rainbow
Genere: M/M
Formato: pdf, epub, mobi
Prezzo: € 5,99
Data d’uscita: 28 agosto 2015

Trama

Sulla scena di un multiplo omicidio, che è orribile anche per un investigatore navigato, Brian Clifton rimane sbalordito nel vedere che una delle vittime somiglia in modo inquietante a James, il suo ragazzo. Mentre le similitudini continuano ad aumentare, i cadaveri fanno altrettanto… e le prove indicano che il killer è proprio James.

James non è stato onesto con Brian da molto prima della sparatoria. È stato evasivo. Oh, e c’è quel piccolo dettaglio: ha omesso di dire al compagno di essere uno spacciatore con il vizio del gioco d’azzardo.
Forse James non è il fidanzato migliore del mondo, ma scongiura Brian di credere alla sua innocenza. In effetti, chiunque abbia premuto il grilletto vuole senza dubbio finire ciò che ha iniziato, e Brian è l’unico di cui James si fida per essere protetto.
Ma quanto è disposto a rischiare Brian per proteggere un uomo che forse neanche conosce?

Recensore

Sunshine

Come non mi aveva deluso il primo volume di questa saga, così non lo ha fatto nemmeno il secondo.
La Witt si riconferma tra gli scrittori male to male che preferisco.
La storia d’amore, che scorre in parallelo con l’indagine della polizia, si rivela piena di dubbi, di incertezze, di cose non dette e di cose dette a cui però non si sa se credere o meno.
I morti si susseguono uno dopo l’altro, ogni volta che si spera di aggiungere un tassello all’indagine arriva un colpo di scena, che fa sorgere mille altre domande che si sommano a quelle già senza risposta e che complica ancora di più il quadro investigativo.
Chi sono i buoni? E i cattivi? Quali e quanti poliziotti corrotti ci sono? E soprattutto… di chi ci si può fidare?
Come proteggere la persona amata se sembra sempre più colpevole a ogni nuova prova?
Brian si ritroverà diviso in due: da una parte, come compagno vuole credere all’innocenza di James e dall’altra, come poliziotto deve essere obiettivo e dare ragione alle prove che emergono, condannandolo.
Andrew e Nick, i protagonisti del primo volume, compariranno in veste di amici di Brian.
Anche loro con i loro problemi da risolvere.
L’aver quasi perso la vita entrambi continua a ripercuotersi nella loro vita di coppia. Incubi e sensi di colpa li tormentano anche a distanza di sei mesi, è una lotta giornaliera che però non scalfisce l’amore che provano l’uno per l’altro.
Un libro che ti tiene inchiodato, sempre sul filo del rasoio tra la vita e la morte, tra la verità e la menzogna, tra il bene e il male, dove il confine è labile e incerto.

Voto

5 stelle

Editing

Sirena

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...