Recensione : Blu oltremare di Paola Gianinetto.

BluOltremare

Titolo:Blu Oltremare
Autore:Paola Gianinetto
Genere: Paranormal romance
Editore: Emma Books
Collana: Shadow
Pagine: 64
Prezzo ebook: € 1,99
Uscita: 11 giugno 2015

Trama

All’improvviso, senza alcuna ragione apparente, Kevin Walker perde ogni interesse per la vita e lascia la propria casa, il lavoro e gli amici per rifugiarsi a Staten Island in un piccolo capanno di pesca in riva al mare. Con la sola compagnia di una rabbia profonda e devastante e del desiderio di trovare la fine, perché se persino l’oceano non continua all’infinito, prima o poi, da qualche parte, dovrà finire anche lui. Ma il destino ha altri programmi, è deciso a metterlo di fronte al suo incubo e a fargli incontrare, dall’altro lato del mare, l’unica persona in grado di aiutarlo a uscirne. Il destino o qualcosa di ancora più potente, che viene dritto da un oscuro passato che non gli appartiene più…

Recensore

Rosy

Ciao a tutti! Eccomi di nuovo qua, sempre con Paola Gianinetto.
Come vi avevo accennato in Liam, qui troviamo Kevin, l’umano di cui Beth si era innamorata.
A Kevin viene cancellata la memoria per farlo tornare alla sua vita senza più l’ossessione di Beth, ma purtroppo si ritrova ad abbandonare tutto e tutti per via del vuoto che trova dentro di sé, perché ha la sensazione di dover cercare qualcosa ma purtroppo non sa cosa per cui si ritrova solo pieno di rabbia.
Andando via si ritrova da solo a fare i conti con la propria rabbia. Un giorno gli capita un incontro strano che lo porterà di nuovo nel mondo dei vampiri: incontra Lola, una psicoterapeuta e ipnotista, che naturalmente è una vampira. Tra i due scocca la scintilla e Lola vuole realmente aiutarlo a trovare se stesso, però ha paura perché si rende conto del vuoto nella memoria di Kevin e si convince che c’entri uno degli antichi. Per questo motivo spiega a Kevin che tra loro non c’è speranza ma, come per magia, ai due giovani viene fatto un regalo: quello di poter stare insieme. Con questo racconto Paola Gianinetto non ha voluto lasciare il nostro Kevin, umano e coraggioso, da solo e tormentato.

Voto

4 stelle

 

Editing

Lady Kant.jpg

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...