Speciale Ty e Zane: Forza e Coraggio di Abigail Roux e Madeleine Urban

71BoGNVsbzL._SL1350_

Titolo: Forza e Coraggio
Serie: Armi e Bagagli (#2)
Autore: Abigail Roux – Madeleine Urban
Traduzione di: Martina Nealli
Casa editrice: Dreamspinner Press
Genere: m/m
Pagine: 293 
Formato: ebook mobi-epub-pdf
Prezzo: $ 6.99
Data d’uscita: 9 giugno 2014

Trama

Sei mesi dopo aver rischiato di finire assassinati da un serial killer a New York, gli agenti speciali dell’FBI Ty Grady e Zane Garrett sono alle prese con una cosa altrettanto spaventosa: la noia del lavoro d’ufficio. Quando, per la sanità mentale loro e di chi li circonda, il capo li invita a prendersi una vacanza, Ty stringe i denti e decide di portare Zane con sé nel West Virginia, nella speranza che la quiete e il silenzio delle montagne diano loro l’occasione di esplorare l’attrazione esplosiva che finora è apparsa inconciliabile con il lavoro di coppia al Bureau.

Insieme al padre e al fratello di Ty, i due agenti si avventurano sugli Appalachi per una bella gita nel profondo dei boschi, dove la pace regna sovrana… e nessuno potrà sentirli gridare. Perché ovviamente la situazione precipita, e il gruppo si ritrova ad affrontare pericoli di ogni tipo: tempo imprevedibile, montagne selvagge, bestie feroci, escursionisti disperati… nonché la sfida più grande: loro stessi.

Recensore

Sunshine

ATTENZIONE SPOILER!
In questo secondo volume le conseguenze psicologiche del caso del serial killer dei tre Stati si faranno sentire sia su Ty che su Zane, ma sarà quest’ultimo a fare impensierire sia Ty che il loro capo Burns, in quanto Zane non è riuscito a passare i test psicologici per tornare a lavorare sul campo.
Non che Ty sia messo meglio, ma con l’addestramento da Marine delle Forze da ricognizione sa benissimo come passare il test, anche se mentalmente instabile.
Così quando Ty viene caldamente invitato a farsi una vacanza a casa dei genitori decide di portarsi dietro Zane.
Ovviamente trattandosi di Ty e Zane la vacanza sarà più stressante e pericolosa di quando devono vedersela con i peggiori criminali!12045391_10207284523258674_5728412396965076495_o
Un personaggio che mi è piaciuto molto in questo libro è Deuce, il fratello di Ty. Deuce è uno psicologo e… ve lo immaginate a dover avere a che fare con quei due che si tengono tutto dentro?
L’attrazione fisica tra Ty e Zane è sempre forte e in camera da letto fanno scintille, ma è quando si “parla” di sentimenti (cosa che nessuno dei due è disposto ad affrontare) che si complica tutto.

Cit. “Zane era drogato dei baci di Ty. Erano un po’ come lo stesso Ty – sfrenati e spontanei, a volte teneri e delicati, ma con quel tanto che bastava ad accendere la miccia.”

In particolar modo sarà Ty, grazie a Deuce, a capire cosa prova realmente e cosa lo terrorizza di più.

Cit. “Si era reso conto che la cosa di cui aveva più paura non erano tanto i luoghi bui, o cadere, o essere sepolto vivo. Le sue paure più grandi, in fin dei conti, erano di deludere le persone che amava e pronunciate le parole ‘ti amo’ senza speranza di riceverle in cambio. Sapeva, sotto sotto, che innamorarsi di Zane Garrett era come saltare da solo nel vuoto.”

12049478_774565052654034_2810242257829732316_n

Questa vacanza, malgrado tutti gli inconvenienti che si è portata dietro, farà luce dentro Ty e Zane sui sentimenti che provano. L’unica differenza è che Ty è disposto ad ammetterlo (almeno con se stesso), mentre Zane no.

Cit. “Zane, d’altro canto, aveva detto più o meno le stesse cose a Deuce quand’erano sui monti. Aveva desiderato Ty fin dalla prima volta che aveva incrociato il suo sguardo e il suo sorriso. Se si permetteva di pensarci bene, era costretto ad ammettere che avrebbe fatto qualunque cosa per lui. Se n’era reso conto tipo epifania, poco prima di lasciare il West Virginia, ma aveva cercato di non pensarci – di non pensare a niente – perché era un’idea che si avvicinava troppo ai sentimenti che lo terrorizzavano, sentimenti profondi che, in caso di disfatta, gli avrebbero provocato un dolore troppo grande. Deuce aveva ragione. Zane aveva paura di sentire troppo. Ma finché si parlava di desiderio…”

Questa serie ti cattura, ti catapulta in un mare di azione e di emozioni di cui non si potrà più fare a meno.

.

Voto

4 stelle

Editing

Sirena

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...