Recensione: Cuore infranto di Cate Ashwood

BrokenheartedITLG

Titolo: Cuore infranto
Autore: Cate Ashwood
Serie: Serie Hope Cove (#1)
Traduzione: N.A.M.
Casa Editrice: Dreamspinner Press
Genere:m/m contemporaneo
Pagine: 260
Formato: Mobi- Epub- Pdf
Prezzo: 6,99 $ su Dreamspinner store– Amazon- Kobo
Data uscita: 25 agosto 2015

Trama

Oliver Parrish è solo al mondo da quando è nato. Quando lo sceriffo Owen ‘Mack’ Macklin si presenta sui gradini di casa sua per dargli la notizia che sua sorella è morta, rimane sconvolto. Decide comunque di andare a Hope Cove, nel Maine, sperando di imparare a conoscere quella sorella che non ha mai saputo di avere. Mentre cerca di incastrare questi nuovi elementi nella sua vita solitaria, non è certo che si adatteranno perfettamente.

La sua vita viene scombussolata ancora di più quando s’innamora dell’irresistibile cittadina di Hope Cove e di Mack, l’ugualmente irresistibile sceriffo. Ma quando riceve la devastante notizia delle vere cause della morte della sorella, Oliver non sa se rimanere a combattere per l’amore e una vita piacevole, o limitare i danni e fuggire.

Recensore

Princesse Belle

“Cuore infranto” è un romanzo scritto da Cate Ashwood.
La storia parla di Oliver Parrish, un ragazzo orfano che da bambino è passato da un orfanotrofio all’altro senza mai trovare una famiglia che lo abbia mai voluto veramente. Oliver è un uomo ferito ma, a mio avviso, ha una gran paura di vivere veramente, preferendo fuggire dalla vita quotidiana nascondendosi nelle cucine dei ristoranti presso i quali trova lavoro. Evita rapporti con gli altri proprio perché non ha mai avuto nessuno.
Nel momento in cui prende consapevolezza di ciò che avrebbe potuto avere e che ha perduto prima del tempo, la faccia impassibile di Oliver si sgretola uniformandosi con quella di Owen “Mack” Macklin, sceriffo di Hope Cove e migliore amico di sua sorella, il quale soffre terribilmente per la morte della stessa.
Il dolore che questi due uomini condividono li avvicina fino a quando Mack non si ritrova a provare sensazioni e sentimenti per Oliver, sentimenti mai avuti nei confronti di nessun altro, uomo o donna.
Non voglio dilungarmi in dettagli altrimenti potrei scrivere degli spoiler, ma entrambi gli uomini si avvicinano sempre più sentimentalmente e fisicamente.
La caratterizzazione dei personaggi mi è piaciuta molto e li ho trovati reali: Mack è gentile, paziente e comprensivo anche se non ha ancora “intenzione” di rivelare di essere sostanzialmente gay alla comunità, Oliver, invece, per quanto voglia fare il duro almeno all’inizio, ha un carattere insicuro, ansioso e timido.
I loro momenti insieme sono descritti egregiamente perché ci hanno permesso di scoprire di più su di loro, sulle loro emozioni e sui loro sentimenti. In questo caso il sesso non fa da padrone, non è al centro del romanzo come capita per molti M/M, ma è “usato” come metodo di guarigione, per chiedere perdono, là dove le parole non arrivano.
L’autrice è riuscita a scrivere una storia d’amore, di accettazione, di fiducia e di passione che ci fa sorridere e piangere nello stesso momento.
È una storia di “crescita” e di un uomo che ha deciso che alla fine vale la pena vivere anche se non si hanno certezze sul domani.

Voto

4 stelle

Editing

Lady Kant.jpg

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...