Recensione: Superare la notte di Ariel Tachna

outlastthenightitlg

Titolo: Superare la notte
Autore: Ariel Tachna
Serie: Lang Downs (#3)
Traduzione: Claudia Milani
Casa Editrice: Dreamspinner Press
Genere: m/m western
Formato: ebook
Pagine: 227
Prezzo: $ 6.99
Data d’uscita: 29 settembre 2015

Trama

Il contabile Sam Emery è disoccupato e sta attraversando un brutto periodo. Quando sua moglie, dopo averlo emotivamente tormentato per anni, chiede il divorzio, Sam si rivolge all’unica persona che gli è rimasta: suo fratello Neil. Non si aspetta di essere respinto, ma neppure che le novità riguardo alla fine del suo matrimonio e al suo orientamento sessuale siano accettate con tanta tranquillità.

Neil lo porta con sé a Lang Downs, l’allevamento di pecore che considera casa sua, ed è là che Sam capisce per la prima volta che non è impossibile vivere apertamente la propria omosessualità. Caine e Macklin, i proprietari della stazione, sembrano riuscirci alla grande, e quando Caine offre a Sam un lavoro, tutti i sogni dell’uomo paiono diventare realtà.

Jeremy abbandona la sola casa che abbia mai conosciuto quando l’omofobia del fratello diventa impossibile da sopportare e va nell’unico posto dove sa che sarà accettato: Lang Downs. Lui e Sam legano immediatamente, ma l’animosità fra Lang Downs e la sua precedente stazione è ancora profonda e i jackaroo non hanno intenzione di accettarlo senza opporsi. Tra l’insicurezza di Sam e la posizione precaria di Jeremy, il loro sarà un cammino difficile, senza contare la lunga attesa prima che la sentenza di divorzio di Sam diventi definitiva e che loro possano iniziare la loro nuova vita insieme.

Recensore

Sunshine

Ariel Tachna ha creato una serie molto bella e leggo sempre con piacere ogni nuovo volume.
In questo libro i protagonisti sono Sam, il fratello di Neil, uno dei jakaroo della stazione Langs Down, e Jeremy, il fratello di Devlin Taylor, il confinante della stazione Taylor Peak.
Sam sta uscendo da un matrimonio difficile in cui la ex moglie ha minato la fiducia in se stesso e nelle proprie capacità, mentre Jeremy, stufo della continua insistenza del fratello affinché si sposi e del continuo veleno che gli sente sputare fuori nei confronti di Caine e Macklin, decide di andarsene, chiedendo ospitalità proprio a questi ultimi.
Entrambi pensano sia una sistemazione temporanea, ma la vita riserva spesso delle sorprese e si accorgeranno presto che Langs Down è un porto sicuro, una casa e una famiglia, grazie a Caine che ha lo stesso buon cuore dello zio che lo ha preceduto.
In una serie è bello vedere come i personaggi dei libri precedenti se la stiano cavano e Caine farà una cosa per Macklin che veramente mi ha commosso, ma non posso svelarvi di cosa si tratta.
Ariel Tachna sa costruire personaggi solidi e ben caratterizzati.
In una serie con tanti personaggi è importante che ognuno abbia un carattere ben definito e che ben si distinguano l’uno dall’altro.Tornando ai nostri due protagonisti, ho amato la pazienza di Jeremy nell’attendere che Sam fosse emotivamente pronto per iniziare una nuova relazione.
Ha dato tempo a entrambi per approfondire la reciproca conoscenza e capire se potevano avere un futuro insieme, una volta concluso il divorzio di Sam. Parliamo di sei mesi in cui sono stati amici, facendo evolvere le cose poco a poco.
Sam è insicuro non solo delle sue competenze ma anche del suo aspetto. Rimane dubbioso per molto tempo prima di accettare l’idea che una persona attraente come Jeremy sia veramente interessato a lui.
Grandi novità anche per il cuoco aborigeno Kami, in questo volume, e per Macklin sarà dura da digerire!
Ho solo una piccola nota da evidenziare su questo libro: dopo che Jeremy e Sam hanno parlato per sei mesi di quando finalmente avrebbero potuto fare sesso, una volta concluso il divorzio, sono rimasta spiazzata dall’assenza di una scena d’amore. Con un capitolo in più l’autrice avrebbe portato a termine un argomento discusso per oltre metà del libro. Non sono contraria ai libri senza sesso, ci sono quelli dove sta bene e quelli dove invece non va messo. Ma qui, secondo me, proprio ci voleva una bella scena d’amore, romantica ed emotivamente sentita, che esprimesse tutti i loro sentimenti e tutta l’attesa a cui erano stati costretti, per non creare intoppi nel divorzio di Sam.
Lettura, comunque, consigliata, così come per i libri precedenti della serie.

Voto
3 stelle e mezzo

Editing

Lady Kant.jpg

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...