Recensione in anteprima : Un cuore in inverno di Kate Regnery

Katy Regreny

Titolo: Un cuore in inverno
Autore: Katy Regnery
Traduttore: Cristina Fontana
Genere: Romance Contenporaneo
Formato Kindle
Dimensioni file: 314 KB
Lunghezza stampa: 79
Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
Editore: Katharine Gilliam Regnery (1 ottobre 2015)
Prezzo: € 1.99 ebook
Lingua: Italiano

Trama

Grace, donna di classe della New York che conta, è vedova da tre anni, il marito oltre ad averle lasciata sola dopo 30 anni di matrimonio le ha lasciato una grande eredità e uno status importante. Ma nonostante un matrimonio dolce e felice, dei figli e dei nipoti, Grace non sa più chi è e qual è il suo ruolo nel mondo, e quando i figli le regalano un week end per single in un magico resort, lei, riluttante raccoglie questa opportunità. Tra scapoli e donne in cerca, riuscirà a ritrovare la strada giusta per la sua vita?

Recensore e progetto grafico :

Ironlady

Chi dice che i genitori non hanno paura? Esistono diverse paure che attanagliano il cuore di ogni persona, indipendentemente dall’età.
Paura di ricominciare, paura di essersi persi nel tempo, paura di non avere più uno scopo nella vita nonostante gli agi, i figli e i nipoti.
Una vita piena per trent’anni, tra figli, figliastri e nipoti e poi? Il nulla. La morte ti porta via una parte di cuore, o di abitudine, o di sicurezza e ti lascia, nel caso di Grace tanti soldi, un nome prestigioso e l’amarezza di non aver mai provato la vera passione, nonostante in trent’anni di vita matrimoniale è sempre stata accanto al marito: un marito tenero, dolce buono, un grande amico ma non un amante, né un complice.Katy 2E adesso? A 56 anni cosa può fare della sua vita, opere di bene? Fatto. Essere una buona madre? Fatto. Essere una nonna presente? Fatto. Essere una filantropa? Fatto. Portare con onore il nome e lo status che le ha lasciato il marito? Fatto. Ma la donna? La donna ancora in grado di , di provare passione, che fine ha fatto?

Un week end per single di “una certa età” non è una buona idea ma Grace acconsente, per non deludere i figli e tra anzianotti attempati e donne in ricerca selvaggia, Grace non si ritrova, vorrebbe scappare, andare lontano, ma la neve e un panorama da mozzare il fiato ci mettono lo zampino.
L’incontro con Tray è inaspettato e sconvolgente. Anche lui vedovo con tre figli grandi e, dal momento in cui vede Grace, con una strana voglia di rimettersi in gioco veramente, perché lui l’amore l’ha conosciuto e gli è stato portato via.

Katy 1

Lui così forte, premuroso, gentile e sensuale… Lui così a suo agio nel suo mondo, fatto di neve e boschi, lui che porta con sé la forza di una bufera di neve e la calma, come il silenzio ovattato dopo le grandi nevicate.

Una storia d’amore d’altri tempi benché sia contemporanea; la sconvolgente scoperta di se stessi a un’età in cui una persona non si aspetta più sorprese. Sì, perché se ormai siamo abituate a leggere di coppie tra i 20/30 o 30/40 questa va oltre… siamo tra i 50/60 e mi piace. Questa nuova prospettiva mi piace un sacco.
I timori e le paure sono presenti ad ogni età ma a volte basta buttarsi. Chi lo dice che questo buttarsi è concesso solo ai “giovani”? Tutti hanno diritto a una seconda possibilità, perché accontentarsi?
Un tempo si diceva che la vita comincia a 40 anni… No, la vita comincia a 50! E questo racconto ricco di particolari, ricco di sogni, di speranze e voglia di ricominciare, trasmette gioia, speranza, al di là del denaro e dello status sociale.

katy 3

Perché l’amore non conosce età, non conosce confini, non conosce status sociale o diversità; l’amore quando arriva, arriva come una tormenta di neve che sorprende una sciatrice esperta, arriva come una motoslitta nella tormenta che ti porta in salvo.

La voglia di ricominciare, di amare con la consapevolezza, dettata dall’esperienza, che correre non serve, ma per scoprirsi, e conoscersi c’è tutto il tempo del mondo, perché i cinquanta arrivano una volta sola e non è mai troppo tardi per essere felici.

Che dire: un libro dolce, sorprendente, caratterizzato da due personaggi ben descritti e che ti riempiono gli occhi, la mente e il cuore; due personaggi che ci insegnano, attraverso le parole di un’eccellente narratrice, che l’età non conta e che tutti hanno il diritto di essere felici senza compromessi e senza rinunciare a se stessi e poi… “non è mai troppo tardi per innamorarsi”.
Buona lettura!

Voto:

4 stelle

Editing:

Lady Kant.jpg

Annunci

2 thoughts on “Recensione in anteprima : Un cuore in inverno di Kate Regnery

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...