Recensione: Un soldato in più di Marie Sexton

11780127_1044059018947059_144917788_oTitolo: Un soldato in più
Autore: Marie Sexton
Casa Editrice: Amarganta
Traduttore: Amneris Di Cesare
Genere: LGBT
Formato: ebook
Pagine: 74
Prezzo: € 2,49 ebook
Data d’uscita:6 agosto 2015

Trama

Will incontra per la prima volta Bran nel 1963. Will è un meccanico di 28 anni e trascorre una sera a settimana in un bar insieme a uomini soli e nascosti come lui. Bran è un bambino senza padre e non sa nuotare. Will aiuta Bran al meglio, lo vede crescere, finché a diciotto anni, Bran trova lavoro in un ranch.
Tornerà con uno scopo preciso: essere iniziato da Will a quell’amore proibito da cui si sente a sua volta avvinto. Bran non ha molto tempo perché è stato chiamato alle armi, dovrà combattere in Vietnam. Ma Bran sa che la battaglia più dura, tuttavia, sarà al suo ritorno, quando diventerà un soldato in più nelle fila degli uomini che vivono la loro vita apertamente. Senza nascondersi. La versione cartacea include la novella Sentire il calore del sole.

Recensore

Teddy

Devo dire che non amo i racconti brevi perché mi lasciano sempre un po’ di amaro in bocca, un certo senso di incompiuto, e spesso non riescono a farmi appassionare alla trama e ai personaggi. Ovviamente tutto questo non si applica al romanzo di Marie Sexton.
In poche pagine l’autrice riesce a descrivere in maniera approfondita i due personaggi e permette al lettore di affezionarsi a loro, tanto da palpitare per l’evolversi della storia e da disperarsi nei momenti più bui. Non vi nascondo che mi sono trovato a piangere come un bambino in più di un passaggio.
Alla fine l’unico difetto che riesco a trovare al racconto risiede proprio nella sua brevità, che ti lascia con il desiderio di avere di più, di conoscere maggiori dettagli della storia, nella speranza che ci possa essere un seguito e nella certezza che non ci sarà mai, perché la guerra uccide non solo gli uomini, ma anche la speranza e l’amore. Preparate i fazzoletti di carta.

Voto

5 stelle

Editing

Lady Kant.jpg

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...