Recensione in anteprima: Perfect Strangers di Runny Magma

Perfect StrangersTitolo: Perfect Strangers
Autore: Runny Magma
Genere: narrativa lgbtq/romance
Pagine: 170
Editore: self publishing
Formato: ebook (disponibile su Amazon)
Prezzo: 1,99 euro
Data di uscita: 7 settembre 2015

Trama

Un gay musical. Una metal band. E due uomini più simili di quello che pensano…

Una compagnia teatrale sta allestendo uno spettacolo che racconta in musica una storia d’amore tra due ragazzi. Andrea, in qualità di regista e interprete, ci sta mettendo tutto se stesso, anche perché potrebbe trattarsi dell’occasione giusta per continuare a fantasticare su Samuele, il rocker piovuto nella compagnia solo per migliorare l’interpretazione e la presenza sul palco. I due mondi appaiono lontanissimi. Samuele non solo è rozzo e scontroso, ma pure sciupafemmine. E questo dovrebbe togliere ogni speranza ad Andrea, se non fosse che Samuele comincia a provare un certo gusto nello studiarsi la parte…

Recensore

Ironlady

Un’anteprima è sempre qualcosa di speciale, leggere per “primi” un libro e dire la propria ha sempre un certo fascino. Oggi per Emozioni fra le pagine vi parlerò, in anteprima, di PERFECT STRANGERS di Runny Magma.

Prima cosa da dire è che in due ore l’ho letto e già quando un libro si fa leggere bene è difficile staccarsi. Proprio quello che è successo con questo nuovo racconto.

Runny Magma sa bene come catturare l’attenzione del pubblico. Pagina dopo pagina, la storia cresce e si intensifica. Una storia basata su due ragazzi come tanti, ragazzi belli e perfettamente imperfetti, ben studiati che si fanno amare così come sono, con le loro debolezze e le loro paure.

Tra le pagine di questo libro si percepiscono tutti i sentimenti dei protagonisti, Andrea così sicuro così forte, tenace e limpido ma allo stesso tempo così cauto per la paura di soffrire di nuovo, così dolce e altruista, Samuele così apparentemente oscuro, sicuro di sé, a tratti rozzo e grezzo, scoprirà piano piano chi è veramente, ma senza tralasciare la negazione e la paura. Sarà proprio un “secondo fine” a portare alla luce i suoi veri sentimenti e desideri, parola dopo parola i sentimenti affiorano, le storie si intensificano, il passato ritorna come una doccia fredda e poi, di nuovo, la paura di cadere nei soliti vecchi errori, la paura di ammettere la verità a se stessi, nascondendosi dietro un machismo che fa sentire fuori posto e disonesti. Un turbinio di emozioni e sensazioni che non ti fa allontanare dalla lettura, che non ti fa staccare gli occhi dalle pagine.

Un insieme di personaggi straordinariamente raccontati, attraverso una narrazione fresca e contemporanea. Nonna Corinna è l’angelo di questo libro: una nonnina “sul pezzo”, avanti anni luce, con una volontà di ferro e una lingua tagliente che sa e che conosce il nipote meglio di quanto lui si conosca, capace di fare breccia attraverso un botta e risposta veramente scritto ad arte e che mi ha veramente divertito. La rivelazione Wild Thunder, componente della band, che così superficiale non è, riesce, tra una sigaretta e una birra, a mettere tutto sotto la giusta prospettiva.

Un libro bello, che ti cattura, che ti assorbe completamente, divertente e fresco, come potrei definirlo? Ecco: una boccata d’aria fresca, grazie ai personaggi ben descritti, all’ambientazione originale e al dialetto, o meglio, alla cadenza toscana inserita con maestria nei dialoghi, una colonna sonora pazzesca e la semplicità con cui vengono abbattuti alcuni cliché.

Andrea e Samuele sono diventati miei amici, è così che mi sono sentita quando ho finito di leggere questo libro. Ho guadagnato due amici divertenti e diversi tra loro ma che creano una perfetta sintonia.

Mi auguro che voi tutte/i leggiate questo scorcio di attualità nata dalla fantasia di un eccellente narratore.

Buona lettura!

P.S. Mi auguro ci sia un sequel, perché vorrei conoscere il poliziotto e non solo lui…

Voto

4 stelle

Editing

LadyKant

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...