Recensione: Il lago dei desideri di Susan E. Phillips

81Ak+1R6HRL._SL1500_

Titolo: Il lago dei desideri
Autore: Susan Elizabeth Phillips
Traduzione: Arianna Gasbarro
Casa Editrice: Leggereditore Narrativa
Genere: Romance M/F
Serie: Chicago Stars Vol.5
Pagine: 399
Formato: Mobi- Epub- Cartaceo
Prezzo Ebook: € 2,99 Su Amazon- Kobo
Prezzo Copertina Rigida: € 10,20 su Amazon e nelle migliori librerie
Prezzo copertina flessibile: € 5,02 su Amazon e nelle migliori librerie
Data uscita:7 novembre 2013 (cartaceo)

Trama

Molly Somerville ha una vita (quasi) perfetta: adora il suo barboncino, il suo lavoro di scrittrice per bambini, il suo minuscolo loft. L’unico neo è la sua cotta storica per un quarterback scavezzacollo, quel detestabile e superficiale e irritante e… meraviglioso Kevin Tucker, che finora non ha fatto altro che ignorarla. Il talento di Molly per ficcarsi nei guai la porterà proprio tra le sue braccia, a farsi spezzare il cuore in una sola notte. Eppure Kevin tornerà nella sua vita quasi perfetta per una vacanza sul lago, dove Molly sarà costretta a vedersela con artisti ipocondriaci, giovanissimi sposi e vecchie pantere hollywoodiane, ma prima di tutto con sé stessa. Perché l’amore può far soffrire, sì, ma a volte può anche, a sorpresa, far bene come una risata.

Recensore

Princesse Belle

“Il lago dei desideri” è il quinto volume della saga dei Chicago Stars.
Molly Somerville è la sorella minore di Phoebe, la protagonista del primo romanzo, è una ragazza molto intelligente e istruita, infatti è laureata alla Northwestern University.
Dal momento in cui sua sorella è entrata in possesso della squadra di football, Molly si è presa una cotta tremenda per il quarterback Kevin Tuker, ma tutto ciò la fa sentire sciocca e non le piace affatto.
Molly ha potuto osservare il comportamento di Tuker e si è convinta che la personalità dell’uomo lasci molto a desiderare, diciamo pure che lo considera un egoista e un maschilista.
Un fine settimana Molly decide di andare nella casa di vacanza di sua sorella, lontana per qualche tempo dai problemi che deve affrontare nella sua vita di tutti i giorni, ma una volta arrivata si rende conto che non è la sola residente in quella casa, in quel momento.
E chi poteva trovarci se non Kevin Tuker?
Il loro primissimo incontro in quella casa non è tra i più facili, non vi dico altro per non rovinarvi l’effetto sorpresa ma…
C’è una novità rispetto ai libri precedenti scritti dalla Phillips che mi è piaciuta molto, ovvero ogni capitolo inizia con un piccolo estratto di uno dei libri di Molly. Qui, credo, di dovervi dare una piccola spiegazione in più. Molly vuole trovare la sua indipendenza, vuole provare a se stessa e agli altri di potercela fare da sola e dato che ama scrivere storie per bambini lo fa vendendo queste favole dove la protagonista è una coniglietta di nome Dafne la quale ha una nemesi di nome Benny, un tasso che altri non è che Kevin Tuker.
La storia si svolge lontano dalla stagione del football perciò non se ne parla molto ma Kevin è un atleta e lui sente il bisogno di mettere sempre lo sport al primo posto. Oltre alla storia d’amore tra Molly e Kevin, come in tutti i romanzi della Phillips, c’è un’altra sottotrama d’amore. Questa volta si tratta di due giovani sposini, Troy e Amy che tentano addirittura di dare consigli matrimoniali ai protagonisti principali e infine c’è anche una terza coppia.
In questo romanzo il “cattivo” non è una persona ma è rappresentato da un gruppo chiamato SKIFSA, formato da persone che ritengono che i libri di Molly abbiano un contenuto che incoraggi l’omosessualità. Qui la nostra protagonista è costretta a fare delle scelte difficili riguardo alla sua carriera.
In questo romanzo i personaggi sono caratterizzati come sempre in maniera impeccabile, ho trovato molto umorismo e tensione sessuale. Tutto questo ha reso questo libro molto bello.
In conclusione questo romanzo è travolgente tanto quanto i precedenti. Anche in questo caso ritroviamo la classica opposizione tra due personalità agli antipodi che non hanno niente in comune, ma l’autrice è bravissima a cambiare i particolari della storia, e sono quelli che la rendono degni di nota e di essere letta.

Voto

4 stelle

Editing

Sirena

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...