Recensione: Facile bersaglio di Josh Lanyon

51UQB4D6zIL._BO2,204,203,200_PIsitb-sticker-v3-big,TopRight,0,-55_SX324_SY324_PIkin4,BottomRight,1,22_AA300_SH20_OU29_

Titolo: Facile bersaglio
Autore: Josh Lanyon
Casa Editrice: Harlequin Mondadori
Collana: eLit
Genere: Romantic suspense M/M
Formato: Mobi- Epub
Pagine: 234
Prezzo: € 5,99 su Harlequin MondadoriAmazonKobo
Data uscita: 30 settembre 2014

Trama

Un incidente ha costretto Elliot Mills a lasciare l’FBI e a dedicarsi alla carriera accademica. La vita avventurosa di un tempo sembra ormai un capitolo chiuso… finché uno studente non scompare misteriosamente dal campus dell’università in cui Elliot insegna storia. Così, a titolo di favore personale a un caro amico, l’ex agente acconsente a fare qualche domanda in giro, e si ritrova faccia a faccia con l’amante di un tempo, Tucker Lance, incaricato del caso. Una situazione imbarazzante, visto che la storia tra loro è finita male. Ma quando Elliot diventa bersaglio del gioco perverso di uno spietato assassino, tutto a un tratto lasciarsi il passato alle spalle e ritrovare l’affiatamento di un tempo diventa prioritario.

Recensore

Romina

Ho apprezzato Josh Lanyon nella serie “Terreno pericoloso”, ma con “Facile Bersaglio” l’amore per lui è cresciuto.  Ancora una volta il clima di suspense è chiaramente percepito, entrano in scena personaggi più o meno ambigui, abbiamo a che fare con sparizioni e omicidi, insomma.

Non temete però, l’amore è sempre e comunque il vero protagonista nelle opere di Lanyon e non c’è niente di più romantico che assistere al riavvicinamento di due ex amanti. In questo caso parlo di Elliot Mills, ex agente del FBI e Tucker Lance, agente ancora in servizio.  Certo lo sfondo non è proprio il massimo, visto i cadaveri sul loro cammino, ma da cosa nasce cosa e le tinte di giallo assumo sfumature di rosa o di rosso, come la passione. Sebbene sia passato un anno e mezzo dalla fine della loro relazione devono venire a patti con se stessi e ammettere che l’attrazione non si è mai sopita.

La storia alterna indagini e pesanti scontri fra Elliot e Truker. È interessante scoprire quanto l’uno sia stato importante per l’altro, interessante come questi sentimenti non siano mai stati espressi.

Avvincente sotto tutti i punti di vista, pagina dopo pagina il lettore sarà sempre più incuriosito ad arrivare a capo di queste complicate matasse.

Le indagini porteranno i due a indagare in questo caso complesso, le sparizioni di alcuni personaggi sono tutte avvenute nei pressi del campus universitario, ma con le morti non sembrano avere niente in comune. Un ragazzo gay, un giovane di colore.  Niente prova che avessero dei nemici, niente fa presupporre che siano stati fatti sparire. Qualcuno li voleva morti? E perché?

Josh Lanyon, come nei miglior romanzi gialli, ci lascia con il fiato in sospeso finno alla fine, sia per quanto riguarda la parte poliziesca, che la trama romantica, che non è poi così scontata. Lo consiglio caldamente, anche se non siete investigatori provetti!

5 stelle

Editor

11081281_691738044270069_27299941738044169_n

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...